sabato, Maggio 25, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

25 termini usati nella Muay Thai

Muay Thai

25 termini usati nella Muay Thai

25 termini usati nella Muay Thai che devi conoscere.

Oggi voglio che conosci le parole chiave usate nella Muay Thai.

Questi termini i thailandesi di base e anche alcuni comandi utilizzati spesso nei campus thai, così se decidi di andare ad allenarti in Thailandia o di partecipare a qualche stage tra inglese e thailandese comprendi meglio che cosa vogliono che tu faccia.

25 termini usati nella Muay Thai Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Ecco 25 termini chiave utilizzati nella Muay Thai

  1. Muay Thai: È il nome completo dell’arte marziale conosciuta anche come “Thai Boxing”.
  2. Nak Muay: Questo termine si riferisce a un praticante di Muay Thai, ovvero un pugile.
  3. Wai Khru: È una cerimonia di rispetto e omaggio ai maestri e agli antenati prima di un combattimento.
  4. Ram Muay: È una danza rituale eseguita prima del combattimento per onorare l’allenatore, la famiglia e gli insegnamenti.
  5. Kru: È il termine usato per un allenatore o un maestro di Muay Thai.
  6. Mongkol: È un’amuleto rituale indossato dal pugile durante il Wai Khru e il Ram Muay.
  7. Prajead: Sono i nastri colorati indossati dai praticanti, simili alle cinture nelle arti marziali occidentali, ma con significati differenti.
  8. Clinch: È una tecnica di combattimento ravvicinato in cui i pugili si afferrano reciprocamente.
  9. Teep: È un calcio con la gamba in cui il piede viene lanciato in avanti per colpire l’avversario.
  10. Jab: È un pugno diretto con la mano anteriore, utilizzato per misurare la distanza e attaccare l’avversario.
  11. Cross: È un pugno diretto con la mano posteriore, di solito più potente del jab.
  12. Hook: È un pugno curvo che mira a colpire il lato della testa o del corpo dell’avversario.
  13. Uppercut: È un pugno ascendente diretto verso il mento o il corpo dell’avversario.
  14. Knee Strike: Sono ginocchiate utilizzate nell’attacco ravvicinato durante il clinch.
  15. Elbow Strike: Sono gomitate usate per attaccare l’avversario da vicino.
  16. Low Kick: È un calcio basso mirato alle gambe dell’avversario per indebolirlo.
  17. High Kick: È un calcio alto, spesso mirato alla testa o al collo dell’avversario.
  18. Spinning Back Fist: È un pugno girato rapidamente verso l’avversario.
  19. Sawasdee Ka/Krap: Questi sono modi comuni per salutare rispettosamente in lingua thailandese. “Ka” è usato dalle donne, mentre “Krap” è usato dagli uomini.
  20. Nak Suu: Si riferisce al pugile campione o al miglior pugile di un campo di allenamento.
  21. Yokkao: Questo termine può significare “andare oltre i propri limiti” ed è spesso usato come incoraggiamento.
  22. Kao Loi: È un gomito volante, un tipo di colpo di gomito eseguito in modo spettacolare.
  23. Chok Dee: È un augurio di buona fortuna e successo, spesso detto prima di un combattimento.
  24. Nak Lek: Si riferisce a un giovane pugile o a un principiante.
  25. Phet o Sith (rispettivamente, “rosso” e “blu”): Sono i colori delle angiolette (conosciute come “Mongkhon”) indossate dai pugili per identificare il loro angolo durante un combattimento.

Questi sono alcuni dei termini più importanti utilizzati nella Muay Thai che ti saranno utili per comprendere meglio questa affascinante arte marziale.

25 termini usati nella Muay Thai Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Queste parole sono le principali terminologie usate nella Muay Thai, quelle più usate e importanti

  1. Block – Bat: “Block” si riferisce a una parata o una difesa contro gli attacchi avversari.
  2. Clinch – Djab Ko: Il “clinching” è un’azione ravvicinata in cui i pugili si afferrano reciprocamente.
  3. Dodge – Pang Nga: “Dodge” significa schivare o evitare i colpi dell’avversario.
  4. Elbow – Sawk: “Elbow” si riferisce ai colpi di gomito, una tecnica importante nella Muay Thai.
  5. Excuse Me/Sorry – Kor Toht: Questa è una frase comune utilizzata per scusarsi o chiedere scusa.
  6. Fight – Chok: “Fight” significa combattimento o incontro.
  7. Foot – Tao: “Foot” si riferisce ai piedi, utilizzati per eseguire calci.
  8. Gloves – Nuam: “Gloves” sono i guanti da boxe o da Muay Thai.
  9. Good Bye – Laa Gon Na: Una frase di congedo che significa “Arrivederci”.
  10. Head – Hua: “Head” si riferisce alla testa, un obiettivo comune per gli attacchi.
  11. Hello – Sam Wat Dee: Un saluto amichevole che significa “Ciao”.
  12. Hit – Dtee: “Hit” significa colpire o attaccare.
  13. Jump – Kradot: “Jump” significa saltare.
  14. Kick – Dtae: “Kick” è un calcio, una delle tecniche fondamentali della Muay Thai.
  15. Knee – Khao: “Knee” si riferisce alle ginocchia, spesso utilizzate nell’attacco ravvicinato.
  16. Leg – Kaa: “Leg” è la gamba, che può essere usata per eseguire calci.
  17. Nose – Jamook: “Nose” è il naso, un punto sensibile per gli attacchi.
  18. Punch – Mat or Mahd: “Punch” significa pugno, un altro elemento fondamentale della Muay Thai.
  19. Shin – Na Kaeng: “Shin” si riferisce allo stinco, spesso usato come parte dell’armamento difensivo.
  20. Stomach – Tong: “Stomach” è lo stomaco, un obiettivo comune per gli attacchi.
  21. Stop – Yud: “Stop” significa fermarsi, una parola importante in un combattimento.
  22. Thank You – Kop Kun: “Thank You” significa “Grazie”.
  23. Throw – Ting: “Throw” è un termine utilizzato quando si lancia l’avversario a terra.
  24. Thrust – Teep: “Thrust” è un termine usato per descrivere un calcio diretto con il piede.
  25. I numeri della Muay Thai: Questo potrebbe includere i numeri da uno a dieci, che sono spesso utilizzati per conteggiare i colpi durante un combattimento o per assegnare punteggi.

Questi termini sono fondamentali per chiunque pratichi la Muay Thai e voglia capire meglio il linguaggio e la cultura legati a questa disciplina.

Ecco i numeri thailandesi di base utilizzati nella Muay Thai, al fine di contare ripetizioni, per lo stretching, i colpi, ecc.

25 termini usati nella Muay Thai Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Numeri base della Muay Thai

Questi numeri sono utilizzati comunemente nella Muay Thai per conteggiare i colpi o per indicare il conteggio del tempo durante un combattimento.

  1. One – Neung
  2. Two – Saawng
  3. Three – Saam
  4. Four – Sii
  5. Five – Haa
  6. Six – Hok
  7. Seven – Jet or Ched
  8. Eight – Bpaaet
  9. Nine – Gaao
  10. Ten – Sip

25 termini usati nella Muay Thai Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Queste sono le principali terminologie e i numeri fondamentali utilizzati nella Muay Thai.

Conoscere questi termini è essenziale per comprendere e partecipare appieno a questa affascinante arte marziale thailandese.

Sia che tu sia un praticante di Muay Thai o un appassionato spettatore, familiarizzare con questo vocabolario ti permetterà di apprezzare meglio la cultura e la tecnica di questo sport.

Ricorda che la Muay Thai non riguarda solo il combattimento fisico, ma anche il rispetto per la tradizione e la storia che la circonda.

Quindi, usa questi termini per immergerti completamente nell’esperienza della Muay Thai. Chok Dee! (Buona fortuna!)

Ora quando vai in palestra a fare un allenamento di Muay Thai non iniziare subito a chiamare ai tuoi compagni di allenamento un Neung Saawng.

Buon allenamento!!!

Stay Tuned!

Street Fight Mentality & Fight Sport

Andrea

Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!