in ,

Aggressioni con armi nascoste

Lingua: Italiano Inglese

copyscape-banner-white-200x25 Aggressioni con armi nascoste

skeleton-with-baseball-hat-2759433_1920-1-e1585499417497 Aggressioni con armi nascoste

La criminalità e chi è abituato a stare in certi ambienti sviluppa e si crea delle armi nascoste da usare nelle situazioni difficili o per proteggersi.

Oggi devi considerare che la criminalità e alcuni trick usati per proteggersi in certe situazioni sono multiculturali e provengono da diversi paesi del mondo come l’est europa, come l’Africa e come il Sud America e questo comporta modalità e strategia differenti legate anche alle culture del posto.

Chiaramente non ti sto dicendo di certi livelli di criminalità dove non ci sono chiacchiere, il gioco si fa con le armi da fuoco e quindi tutti i concetti di difesa personale sono da considerare su un livello differente e con armi da fuoco.

Una delle cose che spero se leggi il blog e che credo ti siano chiare è che nella difesa personale non esiste un duello leale ma sono sempre attacchi a tradimento, alle spalle, due contro uno, agguati per intenderci, ecc. e quindi anche le armi non vengono mai mostrate se non quando ormai l’aggressione è partita.

Lo stesso coltello, arma per eccellenza viene sempre tenuto nascosto sino all’ultimo proprio per non farti sapere che è armato ma devi comprendere che se vieni fermato in alcuni paesi la legislatura non permette il porto di un’arma da taglio anche se spesso le persone se ne fregano.

Propio per questo la criminalità sviluppa strumenti che possono essere portati in maniera occulta e che in caso di controllo possono passare come oggetti comuni e non venire ulteriormente segnalati o denunciati come nel caso di possesso di armi da taglio o di knuckle duster (tirapugni per intenderci)

Ps. Stessa cosa con le armi da fuoco ma su questo faremo dei post specifici grazie ad alcuni membri del team specialisti del settore.

La criminalità ha come te un abbigliamento che utilizza per nascondere le armi o amplificatori di dolore da usare per difendersi o commettere crimini.

Questo post serve per metterti in guardia e imparare a riconoscere preventivamente questi tools improvvisati o armi nascoste e non per insegnare o incoraggiare qualcuno a usarle.

copyscape-seal-blue-120x100 Aggressioni con armi nascoste

49C944B5-106C-4165-8B3D-51845DA08A6D Aggressioni con armi nascoste

Ecco alcuni esempi di armi nascoste atte a offendere:

Chiavi della macchina modificate

Si tratta di modificare delle chiavi della macchina affilando la chiave, si tratta di un oggetto che passa inosservato e che può essere tenuto in mano senza destare sospetto quando in realtà è una lama.

24B632FF-D06B-4288-A9DA-22382C2BBF37 Aggressioni con armi nascoste

Il Cappellino

153E2EDB-A6C5-4AB5-B1B0-0CA0B6E22ED5 Aggressioni con armi nascosteIl cappellino è qualcosa che viene spesso indossato e soprattutto in America Latina o in paesi dove fa caldo e c’è il sole è usato per proteggersi soprattutto se non hai più capelli.

Il cappellino può nascondere delle insidie pericoloso andando ad inserire elementi taglienti o pesi per renderlo tagliente o aumentarne il potere di impatto.

  • Utilizzo indossato con visiera frontale dove nella visiera viene inserita una lametta che viene cucita e sborda appena, il cappello viene tolto con una scusa o facendo finta di asciugarsi il sudore e impugnato per sventolarlo sul viso del malcapitato sfregiandolo.
  • o utilizzo indossato con la visiera posteriore: Vengono inseriti degli ami da pesca oppure un lucchetto, o delle chiavi , ecc. e viene tenuto per la visiera e ruotato verso la vittima dell’aggressione.

 

Anelli con uncino

Si tratta di anelli modificati per essere usati come uncini per sfregiare.

Hanno la caratteristica di poter essere indossati e colpire con potenza a pugno chiuso senza ferirsi e a mano aperta per sfregiare.

Sono oggetti poco usati qui ma tipici nel sud est asiatico.

Ne ho fatti diversi e se qualcuno ha la curiosità di vederli mi scriva in privato su whatsapp ma non  sono cose che pubblico qui.

Per intenderci non sono quelle cose stupide che si vedono si siti cinesi che sono dei mini karambit e che non funzionano con il rischio di ferirsi da soli.

Personalmente ne ho fatti diversi facendoli su misura per la mano della persona (che conosco e che so che lo usa per la sua collezione o per il suo studio personale ma sono professionisti e non persone che lo usano per fare azioni illecite).

 

Cintura

Si tratta di cinture con fibbie o terminali della fibbia modificate per renderle “maggiormente offensive” e in caso di bisogno estrarre la cintura e usarla facendola volteggiare in aria ma con un elemento tagliente alle estremità.

Si tratta di elementi occultati e che non sono facilmente identificabili come un coltello anche nel caso in cui vengono fermati dalle forze dell’ordine.

Ps. Anche in questo caso non faccio vedere come vanno modificate.

 

Il fazzoletto / bandana con il lucchetto

Si tratta di una semplice bandana fatta passare dentro a un lucchetto chiuso e usata come elemento percussivo.

Questo non significa che se vieni fermato non ci possono essere problemi ma si tratta di qualcosa di facilmente componibile tenendo il lucchetto in tasca con la sua chiave originale e la bandana in tasca, in testa , infilata in tasca.

27381088682_74e23343ca_c Aggressioni con armi nascoste

Finte chiavi di casa usate come armi nascoste

Solitamente è una chiave:

  • la chiave è solitamente di grandi dimensioni come per le vecchie serrature e impugnata come se fosse un kubotan.
  • le chiavi più moderne con la tipica forma con manico grande a T e impugnate come un tipico tirapugni (anche se non modificata o affilata è molto pericolosa)
  • un mazzo di chiavi che vengono inserite con gli anelli in un moschettone e sono tutte affilate su entrambi i lati per diventare taglienti ma mai affilate solitamente per tenerle tranquillamente in tasca o agganciate con il moschettone ai pantaloni senza diventare per questo un’arma per se stessi.

La chiave o le chiavi sono scelte in ferramenta o prese da vecchi mazzi e vengono modificate per renderle offensive.

Ora se osservi qualcuno che cammina con un moschettone e le chiavi appese e vedi che mancano dei denti alle chiavi sai che non le servono per aprire la porta ma la tua faccia.

Ps. Esistono anche dei coltelli a forma di chiave con la lama ad esempio la SOG ne produce alcune versioni ma non è di questo tipologia di tools di cui ti sto parlando.

objects-4879004_1920-e1585492139310 Aggressioni con armi nascoste

Tappo di bottiglia schiacciato per 3/4 o latta schiacciata o scatola di metallo schiacciata

La latta è tagliente e molte persone si sono provocate ferite che hanno necessitato punti aprendo una latta della conserva, latte alimentari, ecc.

Si tratta di sfruttare la latta pressata e tagliente sagomata per essere nascosta e tenuta tra l’indice e il pollice o con altre prese anche a piene dita per sfregiare la vittima con un assalto infame. spesso avvicinandosi con una scusa banale come chiedendo una informazione stradale, o l’ora, ecc.

Anche in questo caso non vi faccio vedere per ragioni di sicurezza ma non sono quelle stupidaggini spesso viste in YouTube di scatolette varie o lattine.

 

Chiodo da carpentiere

Si tratta di chiodi da carpentiere che sono di grosse dimensioni e che vengono nascosti facilmente in diversi punti dell’abbigliamento, o infilati dentro le scarpe, o tra gli strati dei borselli, ecc. e che vengono estratti all’occorrenza per minacciare o difendersi.chiodo-testa-piana-standers-grigio-argento-60-x-25-mm-280-pezzi-35737100-e1585671152711 Aggressioni con armi nascoste

Spesso vengono arrotolati in un fazzoletto per migliorarne la presa se non sono già avvolti e nastrati per creare una sorta di manico rudimentale.

Oppure viene abbinato a un pennarello modificato e tenuto separato (quindi da comporre) o bastoncino di legno con un foro anche questo tenuto separato e da comporre per ottenere una presa a punteruolo (volutamente non inserisco immagini ma non è qualcosa difficile da immaginare).

Usati per minacciare o colpire di punta e bucare.

5b735cbe42e1f.image_ Aggressioni con armi nascoste

Lamette

Sfregio!! La lametta è usata per sfregiare e minacciare di sfregiare

1) una lama di rasoio di sicurezza avvolta con nastro isolante su un lato,
2) una fibbia della cintura

METODO DI AZIONE: viso, mani e gola – tutto ciò che fa sanguinare molto se non peggio!

Le illustrazioni sono come esempio ma ci sono altre opzioni!

a1af63d6-1447-48da-9f34-8127afe654bf-e1585596543839 Aggressioni con armi nascoste

Collo di bottiglia rotto ma molto corto 

Il collo di bottiglia è spesso uno degli elementi presenti su scene di violenza ma qui ti sto parlando di un collo di bottiglia molto corto per essere occultato e usato per sfregiarti.

Considera che ci sono bottiglie che hanno il collo che sembra fatto apposta per essere usato con una presa corta.

Anche in questo caso viene nascosto e usato con un assalto infame per minacciare se lo scopo è una rapina o usato per sfregiare la persona come vendetta o avvertimento solitamente al viso.

L’utilizzo del collo di bottiglia corto come armi nascoste usato per sfregiare è usato molto soprattutto in alcune culture del nord Africa ma ormai è sempre più diffuso, ma la particolarità è il modo in cui viene occultato nelle mani per non essere visto dalla vittima.

Questo aspetto lo conoscono bene i buttafuori o chi fa sicurezza nei locali.

bottleneck-487689_1920 Aggressioni con armi nascoste

 

La moneta affilata

La moneta affilata se non addirittura una moneta modificata con una sorta di uncino per sfregiare, o con una lama a mezzaluna tagliente.

Vi avevo già fatto un post con alcuni esempi.

image-7 Aggressioni con armi nascoste

Le scarpe

Si tratta di inserire inserti contundenti o taglienti nelle scarpe.

  • Lametta inserita nella suola delle scarpa,
  • un chiodo inserito che sborda dalla scarpa,
  • Viti avvitate nella scarpa con la testa della vita che sborda

Non serve descriverti che danno può fare un calcio e figurati se viene amplificato da un chiodo o altro.

Anche in questo caso non faccio vedere la modalità con cui vengono fatte.

 

Bancomat o Tessera dei punti del market affilata o tessera con in mezzo la lametta

Si tratta di una tessera plastica di un bancomat/carta di credito o la tessera dei punti come quella dei market, che viene affilata e usata per tagliarti.

Ps. Considera che la stessa cosa può essere fatta con il documento plastico di identità magari fake non dico che è l’originale e il che significa che nel momento in cui per esempio un operatore della sicurezza chiede un documento questo può venire estratto senza destare sospetto ed essere usato per sfregiare e scappare.

apple-card-coltello-1068x668-1 Aggressioni con armi nascoste

Sino ad arrivare a questo.. giocattoli

Coltello occultato all’interno di una bambola di Ken, questo oggetto è stato sequestrato ad un sospetto in una stazione della polizia metropolitana di Londra.

Queste armi rudimentali, che vengono tipicamente realizzate in prigione con ciò che capita, hanno in inglese un nome specifico: “shiv” o “shank”.

Il termine deriva da “chive” (knife), ossia “coltello” nell’inglese del XVII secolo.

Prison shank è l’arte se così vogliamo dire di crearsi armi da taglio o di punta con oggetti comuni modificati e costruiti con mezzi di fortuna che si trovano in carcere.

32B15553-4026-41D0-833F-51BECE3124C7-e1585595560405 Aggressioni con armi nascoste

 

Religiosa

Questo è già qualcosa di più sofisticato! ma quello che deve essere chiaro a questo punto del post è il concetto di camuffamento il cui scopo è quello di nascondere l’intenzione sino al momento preciso di mettere in atto l’azione criminosa.
diy-prison-cross-shiv-1 Aggressioni con armi nascoste

Conclusioni

Ti ho fatto alcuni esempi di armi nascoste ma c’è ne sono diversi.

Ora non significa che ti devi mettere a fare queste cose perchè se vieni fermato dalle forze dell’ordine vieni denunciato ma devi considerare che se vedi qualcuno che ha vicino a te oggetti semplici di uso comune ma le muove o fa un movimento strano devi capire che forse sta nascondendo un’arma.

Scusate se non ho inserito immagini su alcuni oggetti usate come armi nascoste ma credo che si debba avere una certa etica anzi ritengo che alcune tematiche vadano trattate con una certa sensibilità e etica su alcuni canali social ma sono scelte personale che denotano anche la poca professionalità e la ricerca psicologica di voler far vedere che si sa (un cazzo di niente! perchè altrimenti non serve fare vedere questo con tutto quello che c’è da fare vedere e da costruire).

Si tratta di spot per persone poco esperte!

Stay Tuned!

Street Fight Mentality!

Andrea

copyscape-seal-blue-120x100 Aggressioni con armi nascoste

Lingua: Italiano Inglese

What do you think?

Written by Andrea

Istruttore e appassionato di arti marziali e fight sport.

AM Praticate: Boxing, Kali, Muay Thai, Silat, Jeet Kune Do, BJJ, CSW, MMA, Self Defence, Fencing Knife, Stick Fighting.

State Of Love And Trust!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Denuncia

Truffe da quarantena

girl-2803516_1920

Una breve riflessione e sfogo del settore sport da combattimento e difesa personale