giovedì, Luglio 18, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

Allenarsi con un focus preciso

85 / 100

Focus

Allenarsi con un focus preciso!

Perché devi avere delle giornate con un focus ben preciso?

Al mattino, appena sveglio prendo la mia raccolta di appunti sulle arti marziali, leggo una “tecnica” a caso o che mi ispiri e faccio in modo che mi accompagni per tutto il resto della giornata, motivandomi a compiere le azioni necessarie per raggiungere un miglioramento e una maggiore comprensione del suo utilizzo in combattimento.

Cit. Andrea

Il metodo che sto per spiegarti ti costringe ad avere un focus su un determinato colpo, tecnica di lotta, posizione, atteggiamento, difesa o una determinata strategia, ecc. per sviluppare la giusta biomeccanica e motricità, che ti permette di far funzionare la tecnica realmente con un partner di allenamento o aggressore non cooperante.

Questo del focus è un aspetto molto importante se vuoi imparare realmente a usare i colpi che studi e non semplicemente a eseguire una coreografia magari anche bella da vedere ma inutilizzabile in un contesto reale perchè non sai farla funzionare.

Chiaramente in fase di sparring devi essere intelligente da capire che sia che tu lo esegui o che lo subisca non ti stai allenando per vincere, perché comunque ti sei posto dei limiti andando a utilizzare e a previlegiare per quella sessione un determinato colpo o approccio ma ti serve per sviluppare un vero miglioramento delle tue capacità nell’utilizzare un determinato colpo.

Ti voglio fare un esempio, se si tratta di low kick, tutta la giornata di allenamento è incentrata sul quel tipo di colpo, difesa, tecnica, ecc.

Quello è il tuo focus per quel giorno.

focus

La tua attenzione deve servire per:

  • Allenare e studiare tecnicamente il colpo, prima lento, poi lento e preciso, poi veloce e preciso, infine veloce preciso e potente.
  • Studia l’equilibrio, la posizione del corpo, la potenza, la guardia, le zone che lasci scoperte, la postura, la distanza da cui quel colpo va tirato, ecc. ecc.
  • Allenare e fare uno studio tecnico di combinazioni su quel colpo
  • Alleno e studio i possibili bersagli di quel colpo.
  • Allenare e fare uno studio su come inserire il colpo in combinazione (2 colpi – 3 colpi – 4 colpi e 5 colpi).
  • Studio le parate possibili di questo colpo (schivate, parate, ecc.) fattelo tirare da un compagno.
  • Studio le finte e i trick per tirare questo colpo in maniera efficace a bersaglio.
  • Esegui lo sparring con l’obbiettivo di usare molto il colpo scelto (esempio low kick)

Allenarsi con un focus preciso Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Per completare e migliorare ulteriormente questo approccio, la tua attenzione deve servire per:

  1. Allenare e Studiare Tecnicamente il Colpo:
    • Pratica il colpo a diverse velocità e intensità, passando da movimenti lenti e controllati a quelli rapidi e potenti. Concentrati sull’equilibrio, la posizione del corpo, la potenza, la guardia e la postura, identificando le zone vulnerabili e la distanza ottimale per eseguire il colpo con efficacia.
  2. Studio delle Combinazioni e dei Bersagli:
    • Esplora e studia le varie combinazioni che includono il colpo selezionato, praticando l’inserimento del colpo in sequenze di due, tre, quattro o cinque movimenti. Analizza i possibili bersagli del colpo e sviluppa strategie per colpire con precisione.
  3. Studio delle Parate e delle Contromosse:
    • Pratica le parate e le contromosse contro il colpo selezionato, sia come difesa passiva che come risposta attiva. Fai pratica con un compagno di allenamento che esegue il colpo per sviluppare reazioni rapide e efficaci.
  4. Studio delle Finte e dei Trick:
    • Esplora varie finte e trucchi per ingannare l’avversario e tirare il colpo in modo efficace e imprevedibile. Lavora sull’arte della manipolazione e del controllo dell’avversario attraverso l’uso di finte strategiche.
  5. Esecuzione dello Sparring con Focus Sul Colpo Scelto:
    • Durante lo sparring, concentrati sull’uso frequente e mirato del colpo selezionato (ad esempio, il low kick). Sforzati di integrare il colpo nelle tue strategie di combattimento e di adattarlo alle reazioni dell’avversario.

Per completare questo approccio, considera anche:

  • Analisi dei Video: Registra le sessioni di allenamento per analizzare il tuo movimento e monitorare i progressi nel tempo.
  • Feedback degli Allenatori: Chiedi feedback specifico agli istruttori per migliorare le tue tecniche.
  • Allenamento Mentale: Integra esercizi di visualizzazione per migliorare la concentrazione e la fiducia.
  • Adattamento Tattico: Esplora come adattare il colpo in base al contesto del combattimento.
  • Studio delle Reazioni Avversarie: Osserva e studia le reazioni degli avversari per sviluppare contro-strategie.
  • Variazione degli Scenario: Simula situazioni di combattimento diverse per una comprensione più completa delle applicazioni pratiche delle tecniche apprese.
  • Collaborazione con Partner: Lavora con partner di allenamento di diversi livelli di abilità per acquisire esperienza contro stili di combattimento variati.

Integrando questi elementi nel tuo approccio di allenamento, potrai migliorare ulteriormente le tue abilità di combattimento e la tua comprensione delle tecniche marziali.

Allenarsi con un focus preciso

Come fare questo esercizio su un focus preciso

Nella mia palestra ho costruito incidendo su dei blocchetti di legno grossi come il domino con dei simboli che rappresentano i colpi e varie parti del corpo.

A sinistra il colpo di piede mano ginocchio gomito testa spalla ecc. e a destra la zona da colpire alta medio bassa o vuoto che significa libero, poi ci sono dei blocchetti che sono un omino in piedi un omino che lotta e misto che significa la strategia del giorno.

Puoi usare anche dei foglietti o delle carte va bene lo stesso.

All’inizio della lezione ognuno prende un blocchetto a caso e quando si eseguono gli esercizi liberi o si fa dello sparring devi cercare di utilizzare molto questa tecnica e costruire una determinata strategia per applicare il colpo che hai sul blocchetto.

Nota che se il compagno sa che colpo tiri per lui è più facile parare o schivare ma obbliga te ad essere ancora più preciso, più “nascosto” e a sviluppare le giuste strategie/accortezze per far funzionare il colpo.

Esercizio di Focus Preciso: Schema Pratico

  1. Preparazione degli Strumenti:
    • Blocchetti di legno o foglietti/carte con simboli rappresentanti colpi e parti del corpo.
    • A sinistra: elenco dei colpi (piede, mano, ginocchio, gomito, testa, spalla, ecc.).
    • A destra: zone da colpire (alta, media, bassa, vuoto).
    • Blocchetti con simboli: omino in piedi, omino che lotta, omino misto (rappresenta la strategia del giorno).
  2. Assegnazione del Focus:
    • All’inizio della lezione, ogni partecipante prende casualmente un blocchetto o un foglietto.
  3. Applicazione Pratica:
    • Durante gli esercizi liberi o gli sparring, concentrati sull’utilizzo del colpo o della strategia assegnati.
    • Costruisci una strategia specifica per applicare il colpo o la tecnica sulla base del simbolo ottenuto.
  4. Considerazioni durante l’Esercizio:
    • Se il compagno conosce il colpo che stai cercando di utilizzare, ciò rende più facile per lui parare o schivare.
    • Questo ti costringe a essere più preciso e a sviluppare strategie per rendere efficace il colpo, anche quando il tuo avversario è consapevole del tuo obiettivo.
  5. Obiettivo Finale:
    • Sviluppare la capacità di applicare con precisione e efficacia una varietà di colpi e strategie, anche in situazioni in cui l’avversario è consapevole dei tuoi movimenti previsti.
  6. Benefici del Metodo:
    • Focalizzare l’allenamento su un singolo elemento alla volta riduce la dispersione e permette un’apprendimento più approfondito.
    • Migliora la capacità di eseguire le tecniche in contesti reali e non solo in esercizi coreografici.
    • Favorisce lo sviluppo di strategie e accortezze per far funzionare efficacemente i colpi anche contro avversari non cooperativi.

Questo metodo mirato di allenamento offre un’opportunità efficace per migliorare le abilità di combattimento e sviluppare una migliore comprensione delle tecniche marziali.

Jiu Jitsu

Conclusioni

Questo è un metodo basato su avere delle giornate con un focus preciso è ideato per cercare di “isolare” su un determinato colpo, applicando così un metodo o se vuoi un sistema di allenamento che aiuta soprattutto i principianti.

Questo metodo è efficace perchè è meno dispersivo e ti permette di concentrare il lavoro su un solo colpo e sulle sue combinazioni, permettendo di isolare e di imparare moltissimo da te stesso.

Concentrarsi ad applicare su singoli colpi o tecniche ti permette di imparare a farlo funzionare perchè spesso conosci molte tecniche ma non le sai fare funzionare con un partner che non coopera che è la base del mio metodo.

Questo metodo è anche molto utile nella lotta ma ve ne parlerò in un articolo specifico.

Buon allenamento con il tuo focus del giorno“!

Stay Tuned!

Street Fight Mentality & Fight Sport

Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!