in

BOB Body Opponent Bag

Italiano Inglese Spagnolo Portoghese, Brasile

body-opponent-bag-1 BOB Body Opponent Bag

BOB Body Opponent Bag

Il Body Opponent Bag (BOB) è uno strumento di allenamento utile e divertente per gli artisti marziali e gli sportivi di diversa estrazione sportiva e marziale.

La maggior parte dei modelli di Body Opponent Bag (BOB) hanno altezze regolabili (controllare le specifiche del modello).

Quando la base è piena di acqua o sabbia, questa borsa pesante può pesare fino a 115 Kg circa 250 libbre.

Allenati contro il duro e malconcio povero vecchio BOB.

Pro e contro del sistema BOB

Pro

  • Si può praticare un targeting accurato concentrandosi su diverse parti del corpo del BOB (es. naso – colpo di palmo, costole – colpo di ginocchio, testa – calcio d’ascia, ecc.),
  • Capacità di praticare tecniche di autodifesa (es. colpo d’occhio) che potrebbero ferire un compagno di allenamento “vivo”,
  • Altezza regolabile – L’altezza regolabile consente anche a chi è più alto di esercitarsi comodamente. E non sai mai quale sarà l’altezza del tuo prossimo avversario umano, quindi esercitarti con altezze diverse amplierà il tuo raggio d’azione e migliorerà la tua versatilità come combattente.
  • Facile da spostare in diversi ambienti quando la base è vuota,
  • Meno bisogno di guanti da boxe o MMA grazie all’esterno più morbido di BOB (rispetto al vinile rigido utilizzato in un Wavemaster Heavy Bag),
  • Molto utile se non hai un soffitto robusto e hai bisogno di un sacco pesante fisso a terra.
  • Molto stabile: un peso sufficiente e un design resistente rendono il BOB molto stabile. Queste unità possono richiedere una forza significativa e rimanere in posizione verticale.
  • Sensazione realistica – La sensazione realistica ti aiuta a ottenere di più dalla tua pratica. Assorbe gli urti e si muove con te, come un vero avversario.
  • Facile da montare,

Contro

  • Alcuni utenti si lamentano che il collo del Bob può rompersi dopo un uso intenso
  • Può muoversi quando viene colpito (se la base è piena d’acqua anziché di sabbia)
  • Molto pesante quando la base è piena se devi spostare BOB in un punto diverso dove praticare.
  • Non si possono praticare i low kick (cioè contro le gambe di un avversario) perché al BOB mancano le gambe anche se ora esistono alcune versioni che risolvono questo “difetto”.
  • Knockout: proprio come un avversario umano, sia il BOB che il BOB XL possono cadere se li colpisci abbastanza forte. Alcune persone lo troveranno fastidioso, ma tienilo a mente. Nella vita reale, vorresti essere in grado di buttare a terra il tuo avversario. L’unica differenza qui è che con BOB, devi aiutarlo a rialzarsi. Se il tuo BOB cade ripetutamente, assicurati di avere una quantità sufficiente di sabbia o peso di riempimento dell’acqua nella base.
  • Potenzialmente duro per mani/piedi: sebbene la superficie sia flessibile, puoi farti male alle mani e alla parte superiore dei piedi. Per quanto riguarda le tue mani, considera di indossare fasce e guanti da combattimento o guanti da sacco pesanti se hai intenzione di tirare molti pugni. Per quanto riguarda le parti superiori dei tuoi piedi, simili a una borsa appesa, si induriranno nel tempo o considera di usare le scarpe da arti marziali.
  • Più costoso di un sacco – Se si guarda il BOB rispetto a un sacco da boxe standard, il BOB è più costoso. Se stai facendo pratica di calcio più generale o stai solo cercando di allenarti, un BOB potrebbe non essere denaro ben speso. Una sacco pesante serve a questo scopo.

 

Puoi combattere solo nel modo in cui ti alleni – Miyamoto Musashi (Il libro dei cinque anelli)

Body-Opponent-Bag-3 BOB Body Opponent Bag

"use strict"; var adace_load_61b04b42c8d7d = function(){ var viewport = $(window).width(); var tabletStart = 601; var landscapeStart = 801; var tabletEnd = 961; var content = '%3Cdiv%20class%3D%22adace_adsense_61b04b42c8d4b%22%3E%3Cscript%20async%20src%3D%22%2F%2Fpagead2.googlesyndication.com%2Fpagead%2Fjs%2Fadsbygoogle.js%22%3E%3C%2Fscript%3E%0A%09%09%3Cins%20class%3D%22adsbygoogle%22%0A%09%09style%3D%22display%3Ablock%3B%22%0A%09%09data-ad-client%3D%22pub-2747105964170608%22%0A%09%09data-ad-slot%3D%22%22%0A%09%09data-ad-format%3D%22auto%22%0A%09%09%3E%3C%2Fins%3E%0A%09%09%3Cscript%3E%28adsbygoogle%20%3D%20window.adsbygoogle%20%7C%7C%20%5B%5D%29.push%28%7B%7D%29%3B%3C%2Fscript%3E%3C%2Fdiv%3E'; var unpack = true; if(viewport=tabletStart && viewport=landscapeStart && viewport=tabletStart && viewport=tabletEnd){ if ($wrapper.hasClass('.adace-hide-on-desktop')){ $wrapper.remove(); } } if(unpack) { $self.replaceWith(decodeURIComponent(content)); } } if($wrapper.css('visibility') === 'visible' ) { adace_load_61b04b42c8d7d(); } else { //fire when visible. var refreshIntervalId = setInterval(function(){ if($wrapper.css('visibility') === 'visible' ) { adace_load_61b04b42c8d7d(); clearInterval(refreshIntervalId); } }, 999); }

})(jQuery);