mercoledì, Giugno 19, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

Hyper realistic silicon mask

Silicon maskHyper realistic silicon mask !

Non si tratta di un film di James Bond o un film di fantascienza per non farsi rilevare dalle telecamere e dai droni ma di vere e proprie maschere acquistabili

Le maschere in silicone iperrealistiche sono un tipo di maschere per il viso realistiche realizzate con materiali in silicone progettate per assomigliare e imitare da vicino l’aspetto di veri volti umani.

Queste maschere sono spesso realizzate a mano da abili artisti e possono essere incredibilmente dettagliate, catturando le sfumature dei tratti del viso, della consistenza della pelle e persino delle espressioni.

Ecco alcuni punti chiave sulle maschere in silicone iper realistiche:

1. Costruzione: queste maschere sono generalmente realizzate con materiali siliconici di alta qualità che sono morbidi, flessibili e durevoli. Il silicone è accuratamente modellato e dipinto per ottenere un tono e una consistenza della pelle realistici.

2. Personalizzazione: le maschere in silicone iper realistiche possono essere personalizzate per adattarsi a individui specifici o create come personaggi immaginari. Gli artisti possono utilizzare stampi o sculture come riferimenti per garantire una rappresentazione accurata.

3. Caratteristiche realistiche: queste maschere presentano spesso dettagli intricati come vene, pori, rughe e imperfezioni che le rendono molto simili alla vera pelle umana. Alcune maschere incorporano anche capelli o sopracciglia forati a mano per un maggiore realismo.

4. Movimento realistico: molte maschere iperrealistiche sono progettate per muoversi e allungarsi con i movimenti facciali, consentendo a chi le indossa di esprimere varie emozioni e creare un’illusione più convincente.

5. Applicazione: queste maschere trovano applicazione in vari campi come l’industria cinematografica e televisiva, teatro, cosplay, spettacoli artistici e persino come strumenti per scherzi o scherzi.

6. Effetti speciali: l’alto livello di realismo offerto da queste maschere le rende preziose per scopi di effetti speciali, consentendo agli attori di trasformarsi in diversi personaggi o creature senza la necessità di protesi estese o trucco.

7. Cura e manutenzione: la cura e la manutenzione adeguate sono essenziali per garantire la longevità delle maschere in silicone iper realistiche. Richiedono una pulizia regolare, una corretta conservazione e un’attenta manipolazione per evitare danni.

È importante notare che le maschere in silicone iperrealistiche dovrebbero essere utilizzate in modo responsabile ed etico.

L’uso improprio o non autorizzato di queste mascherine può avere gravi implicazioni, incluso potenziale inganno o violazione dei diritti personali.

Nel complesso, le maschere in silicone iperrealistiche sono creazioni straordinarie che offuscano il confine tra realtà e illusione.

Mostrano l’incredibile talento e abilità artistica delle persone che li progettano e li creano, consentendo a chi li indossa di trasformare il proprio aspetto in un modo davvero realistico.

Le maschere della Metamorphose Mask una azienda specializzata in maschere in silicone di alta qualità, design di creature ed effetti speciali per collezionisti, l’industria cinematografica e Haunt.

Hyper realistic silicon mask

Le maschere in silicone iper realistiche ti trasformano in un trucco da Hollywood in pochi secondi!

Benvenuti nel mondo delle maschere Metamorphose.

I criminali “passano inosservati” usando maschere “iperrealistiche”

Queste maschere iperrealistiche vengono utilizzate dai criminali mentre le frodi sull’identità continuano a salire, ha avvertito un esperto perchè i criminali con circa 600 Euro mettono al sicuro la loro identità e non vengono notati come se indossassero un passamontagna con gli occhiali da sole.

I criminali non vengono individuati utilizzando maschere per il viso ultra realistiche, ha avvertito un esperto, passano inosservati alle telecamere e le persone testimoni non riescono a identificare il criminale.

Le maschere di silicone sono diventate così realistiche, dicono i ricercatori, che i truffatori le usano per mascherare il loro aspetto e in alcuni casi impersonare altre persone.

Hyper Realistic Silicon Mask

Elenco di alcuni crimini fatti utilizzando maschere iper realistiche:

Rapine in gioielleria

Ci sono stati tre casi registrati nel Regno Unito in cui i criminali sono stati catturati mentre tentavano di utilizzare maschere realistiche ultra realistiche, il primo è stato la rapina Graff Diamonds nel 2009.

Le persone coinvolte nella rapina hanno lasciato gli stampi utilizzati per creare i loro travestimenti per maschere in lattice, consentendo alla polizia di creare un perfetto cast 3D dei loro volti e successivamente sono stati catturati.

Ma si teme che molti altri criminali possano sfuggire alla rete, poiché i progressi nelle tecnologie come la stampa 3D rendono sempre più difficile distinguere tra un volto reale e un falso.

Hyper Realistic Silicon Mask


“Al momento abbiamo circa 41 casi segnalati in cui i criminali hanno utilizzato maschere iperrealistiche”, ha detto al Daily Star Online il dottor Jet Sanders, della London School of Economics.


“È altamente probabile che ci siano più casi là fuori che non sono stati rilevati. Lo stiamo rilevando molto presto, ma quello che possiamo vedere è un uso esponenziale di queste maschere negli ultimi anni”.


Si dice che il furto di identità sia il crimine in più rapida crescita al mondo e ci sono stati numerosi casi in tutto il mondo in cui i criminali hanno usato maschere per evitare di essere scoperti.

 

Truffe con le silicon mask

Tra il 2015 e il 2017, un truffatore francese ha impersonato il ministro della Difesa del paese, Jean-Yves Le Drian , truffando circa 80 milioni di euro (70 milioni di sterline) da ignare ricche vittime tra cui l’Aga Khan e il proprietario dei vini Château Margaux.

“Tutto ciò che riguarda la storia è eccezionale”, ha detto all’inizio di quest’anno Delphine Meillet, avvocato di Le Drian.

Hyper realistic silicon mask Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport
Uno o più truffatori francesi hanno truffato milioni di persone facoltose usando una maschera ultra realistica (Immagine: BBC)

“Hanno osato assumere l’identità di un ministro francese in servizio. Poi hanno chiamato amministratori delegati e capi di governo di tutto il mondo e hanno chiesto enormi somme di denaro. Il coraggio!”

 

Rapine in banca con la silicon mask

Nel frattempo, negli Stati Uniti, un rapinatore di banche etichettato come “Geezer Bandit” ha fatto irruzione in 16 banche nel sud della California usando una maschera protesica tra il 2009 e il 2011.

Si pensa che il bandito Geezer fosse in realtà un uomo molto più giovane che usava una maschera per sembrare più vecchio.
Rimane in libertà.
Hyper realistic silicon mask Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

È importante sottolineare che utilizzare un hyper realistic silicon mask per eludere le telecamere di videosorveglianza o commettere atti illeciti è illegale e moralmente sbagliato.

L’utilizzo di tali maschere per scopi fraudolenti o per evitare la rilevazione da parte dei sistemi di sicurezza è considerato un comportamento illecito e può comportare gravi conseguenze legali.

Le telecamere di videosorveglianza sono strumenti progettati per garantire la sicurezza pubblica e privata, prevenire atti criminali e proteggere la proprietà.

Manipolare o eludere intenzionalmente tali sistemi è un reato e può costituire una violazione della privacy altrui.

Rispettare la legalità e l’etica è fondamentale quando si utilizzano hyper realistic silicon masks o qualsiasi altro strumento simile.

È importante utilizzare queste maschere in modo responsabile, rispettando le leggi e il benessere degli altri.

 

I produttori di maschere iper realistiche e i prezzi

Le aziende in Giappone, Cina, Stati Uniti e Canda stanno attualmente realizzando maschere ultra realistiche e i pezzi sono disponibili online gratuitamente per un minimo di 1.000 € ma si trovano anche 600 € ma attenzione ai Fake.

Un recente studio delle Università di York e Kyoto, ha rivelato che le maschere in silicone realistiche sono diventate quasi indistinguibili dai volti umani.

Il test di riconoscimento

I ricercatori hanno chiesto a 240 partecipanti nel Regno Unito e in Giappone di guardare coppie di fotografie e tentare di decidere quali fossero esseri umani e quali mostrassero una persona che indossava una maschera.

Nonostante le condizioni del test e i partecipanti fossero consapevoli che stavano cercando delle maschere, un quinto non è riuscito a individuare la differenza.

Un quinto dei partecipanti a uno studio non è riuscito a distinguere tra una maschera ultra realistica e un volto reale
Un quinto dei partecipanti a uno studio non è riuscito a distinguere tra una maschera ultra realistica e un volto reale (Immagine: Jet Sanders / London School of Economics and Political Studies)
“Abbiamo chiarito agli spettatori che il loro compito era identificare la maschera in ogni coppia di immagini. Maschere di esempio sono state mostrate prima dell’inizio del test”, ha spiegato il dott. Jenkins, uno degli autori dello studio.

“È probabile che il tasso di errore nel mondo reale sia molto più alto perché molte persone potrebbero non essere nemmeno consapevoli dell’esistenza di maschere iperrealistiche ed è improbabile che le stiano cercando”, ha aggiunto.

“L’attuale generazione di maschere è davvero molto realistica – con la maggior parte delle persone che fatica a distinguere un volto artificiale da quello reale”.

 

Conclusioni

Le maschere iper realistiche in silicone per non essere riconosciuti non sono uno scherzo e non sono solo per il cinema o netflix.

Si tratta di vere e proprie maschere iper realistiche per modificare velocemente e temporaneamente la propria identità e non essere riconosciuti.

Come sempre il crimine è molto ricettivo per comprendere le potenzialità degli strumenti come le silicon mask iper realistiche e utilizzarli per svolgere azioni criminali.

Stay Tuned!

Street Fight Mentality

Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!