in

I tatuaggi della Muay Thai Sak Yant

Italiano Inglese Spagnolo

o-SAK-YANT-facebook_7b724802-1 I tatuaggi della Muay Thai Sak Yant

I tatuaggi della Muay Thai e i tatuaggi magici hanno origini primitive, provengono dalle antiche popolazioni indigene dell’India e del Tibet .

“In tempi molto remoti con questo tipo di tatuaggio gli sciamani dei villaggi, tramite riti animisti, erano soliti infondere forza e protezione, sicurezza e coraggio, a coloro che li ricevevano”.

Grande propagazione ebbero nelle terre che oggi corrispondo a Myanmar, Cambogia, Laos, Thailandia e Vietnam, ma anche in alcune zone dell’Indonesia e delle Filippine.

“Nel trascorrere dei secoli la pratica dei tatuaggi magici fu attribuita in particolar modo alle religioni Dharmiche”.

Durante il periodo del Grande Impero Khmer (IX – XV secolo) che prosperò nella Valle dei Templi di Angkor in Cambogia (clicca per leggere la guida correlata), i guerrieri Khmer erano soliti ricorrere ai tatuaggi magici prima di andare in battaglia.

img_3862 I tatuaggi della Muay Thai Sak Yant

})(jQuery);

“Infatti, nei tatuaggi sacri Thailandesi Sak Yant , si trovano frasi e formule magiche anche in Khmer”.

Un’altro modo di chiamare i tatuaggi sacri thailandesi e che viene usato per identificarli è chiamandoli tatuaggi khmer.

Quindi quando parliamo di Sak Yant stiamo parlando di mistero, misticismo, tradizione, cultura, arte, comunicazione e storia.

Sak  “(tatuaggio)” Yant – derivato dal sanskrito Yantra  “figura geometrica sacra”.

Il rituale dei tatuaggi Sak Yant è anche chiamato “Bidhi sak” พิธี สัก.

Dietro a questi misteriosi tatuaggi si nascondono leggende, storie, e superstizioni.

Non vanno presi alla leggera.

Il maestro del tatuaggio punge il simbolo con il tradizionale “Mai Sak” (bastone di bambù) sotto la pelle.

Oltre ai monaci buddisti sono i guaritori tradizionali o altri specialisti religiosi in grado di evocare  nei tatuaggi di poteri magici.

Questi simboli magici possono essere anche chiamati tattoo thai o thai tattoo a seconda del paese di pronuncia.

kapook_world-1023448-e1535140074516 I tatuaggi della Muay Thai Sak Yant

Cosa rappresentato i simboli dei tatuaggi della Muay Thai?

Questi simboli servono per protezione o per attrazione.

Proteggono dal male oppure attraggono persone.

Quindi se vuoi uno Sak Yant Tattoo ti servirà per due cose in particolare:

  • Protezione
  • Attrazione

Per protezione

Servono per proteggere le persone e i luoghi da tutto ciò che può fare male, sia dal dolore fisico che dal dolore spirituale.

Allontanano il male fisico o semplicemente i pensieri negativi che ci inviano le persone.

Si crede che uno Sak Yant protegga anche da un attacco di coltello e dalle armi da fuoco.

Alcuni simboli riescono a bloccare la canna della pistola prima che questa emetta il fuoco.

Poi ci sono anche molti simboli legati all’autorità e al comando, simboli perfetti per persone che svolgono attività di controllo, militari, polizia, etc…

Per attrazione

Sono tatuaggi che servono per aumentare l’attrazione personale.

Molti si fanno questi simboli per far innamorare qualcuno e aumentarno il proprio fascino per portare principalmente benessere in campo affettivo.

Servono anche a portare benessere di salute e prosperità soldi.

Alcuni simboli vengono arricchiti con dei riti dedicati alla persona che si vuole “attrarre” per rendere la “richiesta” più forte ed efficace.

Alle volte viene rappresentata anche una preghiera tailandese.

Quando vedi queste “strane scritte” che coprono buona parte del corpo, sono le preghiere che consacrano i simboli.

Spesso si possono vedere che ricropono buona parte del corpo perhè sono molto estese.

Ogni tattoo deve essere consacrato

Ogni tatuaggio viene sempre aggiunta una foglia d’ oro tatuata perchè con questo dettaglio il tatuaggio viene effettivamente consacrato.

Portare questi tattoo è come sfoggiare gli insegnamenti del buddha.

Questi Sak Yant  sono molto influenzati dalla religione buddista e dagli insegnamenti del loro capo spirituale e  prediligono il benessere psicofisico piuttosto che denaro o beni tangibili.

Tatuaggi buddisti possono essere associati a questi simboli.

Nella mente ha origine la sofferenza; nella mente ha origine la cessazione della sofferenza. (Buddah)

Curiosità sugli sak yant…

  • Combattimento. In antichità il Sak Yant identificava le persone e i nemici. In battaglia erano i tatuaggi a stabilire amici e nemici. La loro importanza nella loro cultura è sacra e immensa.
  • Rispetto. La maggior parte dei simboli parla del rispetto. Il rispetto per la cultura thailandese è una colonna portante. Ma un pò in tutta l’Asia il rispetto è una tradizione.
  • Credo. Può tatuare solo un vero maestro Sak Yant che crede nella sua forza. Altrimenti non è permesso. Idem per chi si statua, può farlo solo chi crede nella forza di questi tattoo thai.
  • Maestri. I veri maestri di questa tecnica sono molto gelosi. Gli unici che possono imparare in silenzio e rispetto sono gli apprendisti. Gli apprendisti impareranno questa tecnica sacra facendola diventare il loro stile di vita.
  • Monaci. Una volta solo ai monaci era permesso tatuare. Oggi le cose sono cambiate e molti studi moderni creano queste opere. Ovviamente è molto più caratteristico tatuarsi alla “vecchia maniera”.
  • Protezione. Una piccola curiosità su questi tatuaggi. Si possono tatuare anche senza colore perché portano protezione comunque.
  • Posizione. Un altra cosa che li distingue è la posizione sul corpo. Non è possibile tatuare un simbolo sotto la vita. Non sarebbe una cosa dignitosa tatuare dalla vita in giù.