venerdì, Giugno 14, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

Il comodino da difesa personale

il comodino da difesa personale

Il comodino da difesa personale

Dormi tranquillo con il comodino da difesa personale?

No, non è per niente come appare.

Oggi voglio farti vedere questo oggetto venduto per la difesa personale da mettere al posto del tuo comodino di casa.

Ora a meno che il tuo arredamento di casa sia da brivido, non credo che si adatti alla tua camera, il comodino da difesa personale.

Quando vedo questi oggetti per la difesa personale mi viene da ridere, non tanto per l’idea che è anche divertente ma per la sua funzionalità.

L’idea che sei chiuso nella tua camera da letto di notte o di giorno che sia e che ti armi come un cavaliere medievale di scudo e di mazza la trovo una cosa assurda, oggi abbiamo il peperoncino spray, il bastone telescopico, ecc. senza ad arrivare ad avere armi da fuoco o un coltello sotto il cuscino che lo trovo in certi casi anche eccessivo.

Attenzione! brandire in mano due oggetti di quel peso e usarli insieme non è qualcosa di semplice e richiederebbe una formazione e un allenamento specifico per usarli in combinazione.

 

L’esempio del tavolino da difesa personale domestica

Ti ho fatto vedere queste cosa del comodino da difesa personale per farti capire come le apparenze nella difesa personale spesso ingannano, spesso vedrai video con tecniche improponibili in contesti reali o che ti espongono a rischi troppo elevati ed è una cosa che non puoi permetterti.

Non puoi rischiare di fare cose che ti mettono in una condizione di svantaggio troppo elevata in caso di errore o rischiose per la tua vita, devi preservarti.

Un oggetto come il “tavolino da difesa domestica” che ti ho fatto vedere non è assolutamente utile, se non per l’ammirevole ingegnosità nel nascondere e camuffare il suo potenziale offensivo.

Oltre all’aspetto della prevenzione che è fondamentale sia per la tua casa che per te quando sei in giro, gli strumenti da difesa personale che devi usare sono quelli più moderni che sono oggi disponibili e a disposizione con prezzi molto contenuti.

Non ricercare nella difesa personale cose troppo complicate o troppo teoriche, le cose che funzionano sono quelle che vengono testate in condizioni reali.

Pensa alla polizia/carabinieri che cosa utilizzano?

Bastone telescopico, Peperoncino spray, Taser (scarica elettrica), una torcia elettrica per illuminare/abbagliare che puoi anche utilizzare per colpire e in più le protezioni varie per il corpo (escludiamo in questo esempio le armi da fuoco e da taglio che comunque sono presenti).

A te in casa serve quello, soprattutto se non sai difenderti, devi usare qualcosa di semplice come il peperoncino spray, che non richiede “molta esperienza e abilità”, il bastone telescopico già richiede una formazione, la torcia ti può essere molto utile.

Non dimenticare anche lo smartphone per chiedere aiuto, le chiavi “comode” per poter scappare da una seconda uscita e la torcia elettrica che già ti ho citato prima che ti serve anche se devi scappare nel buio.

Un dettaglio sulla torcia elettrica è anche quello di avere più funzioni, nel senso che deve essere una torcia di quelle usate per la sicurezza che puoi anche usare per colpire con efficacia.

Idealmente quando hai un oggetto che può svolgere più compiti è l’ideale perchè troppi oggetti da gestire e prendere con se sotto stress non è qualcosa di semplice da mettere in atto.

Anche qui è necessario fare delle prove (auto formazione) e essere abituati a lasciarli esattamente sempre nello stesso posto e ordine, idealmente devi poterli trovare anche al buio.

 

I social media e YouTube

Ora tu ti rendi conto quante tecniche e approcci alla difesa personale assurdi che vedi in giro?.

YouTube è uno strumento incredibile e che adoro ma è pieno però di queste cose.

“L’apparenza spesso inganna anche nella difesa personale”.

Ora quando vedi cose come questa che ti ho indicato oggi, fai molta attenzione.

Vale lo stesso per i molti video che circolano in rete, non pensare che sia tutto funzionale nella realtà, anzi alcuni approcci alla difesa personale sono troppo teorici e questo è un danno che ti può mettere a rischio se pensi che poi a una determinata aggressione quella tecnica funzioni.

La difesa personale è un processo formativo non un evento

Non è così che funziona la difesa personale, perchè non è schematica come la vogliono vendere, ma richiede lo sviluppo di attributi e qualità tecniche e funzionali che solo attraverso dei metodi di allenamento studiati e testati come facciamo in Expert Fighting, seguendo dei protocolli specifici per testare le tecniche, che devono superare determinati requisiti per essere prese in considerazione e insegnate.

Questo è il nostro approccio, nessuna finzione, nessuno sconto, le condizioni devono essere portate agli estremi per essere sicuri che se funzionano in quelle aree di lavoro in condizioni normali sono “sicure”.

“Non puoi lasciare nulla al caso nella difesa personale!!! Non farlo mai!”.

Considera le variabili che ci sono in una strada (clima, terreno, luce, oggetti, spazio, rumore, numero di persone, ecc.) la difesa personale è qualcosa che va oltre lo sport più completo in assoluto oggi come le MMA.

 

Self Defence

 

Non credere a tutto quello che vedi e raccontano sulla difesa personale.

Stay Tuned!

Street Fight Mentality!

Andrea

comodino da difesa personalecomodino da difesa personale

Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

2 COMMENTS

  1. Questo è un blog davvero meraviglioso. Grazie per i tuoi consigli forniti, sai che in effetti mi hai fatto vedere la questione da un’altra prospettiva.

    • Ciao Gladi, bisogna fare molta attenzione a quello che si vede su internet e su YouTube.
      Mi fa piacere che sono riuscito a stimolare il tuo senso critico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!