in

La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Lingua: Italiano Inglese

092D62F8-972F-4C3E-B8FE-47C3EE0FB651 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso è qualcosa di fondamentale e che deve essere ben chiaro per chi si avvicina agli sport da combattimento e per un fighter!

Nel senso comune spesso le persone che non sono dentro l’ambiente degli sport da combattimento che sia di stricking o di lotta spesso pensano che questi due termini, taglio del peso e perdita di peso indicano la stessa cosa ma non è così.

Perdere peso (Losing Weight) e tagliare il peso (Cutting Weight) sono due termini che vengono spesso usati tra gli insider degli sport da combattimento ma hanno due significati, percorsi e obiettivi diversi.

Quando si tratta di sport da combattimento gli atleti professionisti hanno un obiettivo diverso e un approccio molto diverso da chi deve perdere peso inteso come massa grassa perchè solitamente le percentuali di grasso di un atleta sono già basse e segue un regime alimentare controllato.

Nella pratica dilettantistica invece è diverso perchè spesso anche se le persone si allenano molto e con costanza non seguono un regime alimentare e spesso accumulano comunque grasso in eccesso nonostante gli allenamenti.

Questo fa comprendere come l’alimentazione abbia una importanza fondamentale per avere il controllo del proprio peso che si traduce in maggiore energia e performance.

Confondere i due approcci alla perdita di peso può portare a molte incomprensioni sulle discussioni sulla gestione del peso.

Qual è la differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso?fight-2284723 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Mettiamo in una tabella questo schema con i punti principali:Taglio-del-peso-vs-Riduzione-del-peso La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Perdita di peso (Losing Weight)

Perdere peso è ciò che molte persone segnano nella loro obiettivo del nuovo anno soprattutto dopo feste e vacanze.

Capita a tutti di fare buoni proposito dopo feste e vacanze ma non riesco ancora a capire perché la gente scelga di cambiare la propria dieta ogni volta che si celebra un capodanno, ma immagino lo vedano come un nuovo inizio.

Sono o si sentono un pò troppo paffute o paffuti per i loro gusti e vogliono fare qualcosa al riguardo per tornare a indossare i vestiti di un tempo e sentirsi a proprio agio.belly-2473_1280 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Il primo obiettivo deve essere la tua salute, il senso estetico può essere una motivazione che ti aiuta a raggiungere l’obiettivo.

Ora senza entrare nel dettaglio di come e cosa fare perdere peso è e deve essere un cambiamento nelle proprie abitudini personali e richiede coerenza per tutto l’anno.

Ci hai messo mesi a ingrassare non puoi pretendere di perdere peso in pochi giorni, servono mesi.

Le persone che vogliono perdere peso vogliono ridurre il loro peso e una volta raggiunto metterlo in stand by in modo permanente ma non è così ed è per questo che ho parlato di abitudini perchè se ritorni alle vecchie abitudini e stile di vita, ritorni alle vecchie condizioni di ciccione.

Normalmente, le persone che cercano di perdere peso mirano a perdere grasso mantenendo la massa magra e i propri muscoli.

Ciò si ottiene mangiando meno calorie di quelle che si bruciano e facendo attività fisica di supporto.

La ricerca dimostra che non importa come si crea questo deficit energetico.

diet-695723 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Alimentazione e diete

Si può semplicemente mantenere la dieta normale, ma ridurre le dimensioni della porzione o seguire una delle diete popolari sul mercato come il digiuno intermittente, la dieta paleo, a basso contenuto di carboidrati, la dieta ricca di grassi e così via ma la verità è che devi mangiare pulito.

La ricerca mostra che a lungo termine la perdita di peso da quelle diete sono fondamentalmente le stesse.

Finché si crea una certa carenza di energia, si perderà peso.

Per rimanere in salute è consigliabile non andare troppo in profondità e assicurarsi di avere tutti i nutrienti necessari (come vitamine, minerali, acidi grassi essenziali e altro).

Il processo di perdita di peso è piuttosto lento, quindi è necessario avere un pò di pazienza e acquisire più cultura sull’alimentazione e sui nutrienti.

Un buon ritmo è di circa l’1% del peso corporeo alla settimana.

Quindi se pratichi arti marziali e sport da combattimento e vuoi ridurre il tuo peso perchè hai troppa massa grassa allora questa è la strada che devi seguire e una buna dieta unita all’allenamento sarà la combinazione perfetta per trasformare in maniera positiva il tuo corpo.

 

Taglio del peso (Cutting Weight)

Il taglio del peso è qualcosa che fanno molti atleti (professionisti) che hanno già una percentuale di grasso basso e seguono già una dieta bilanciata.

Il peso influisce sulle loro prestazioni e sulla categoria di peso in cui vanno a combattere e quindi preferiscono abbassarlo temporaneamente quando gareggiano per essere leggeri ma dopo il taglio del peso più pesanti del loro avversario di alcuni kg.

Gli atleti quindi sperano di ottenere un vantaggio energetico e di peso sugli atleti più leggeri della loro categoria.

Ironia della sorte, questo è ciò che quasi tutti stanno facendo, quindi nessuno ha un vantaggio.

Il taglio del peso non ha nulla a che fare con le calorie, ma con il peso del cibo e del liquido che il corpo contiene.

Il tuo peso corporeo non è mai completamente stabile, sale quando si mangia e si beve e quando si visita il bagno o il sudore.

Ci sono alcuni modi per ridurre il peso e ognuno ha i suoi vantaggi, rischi e limiti.

La maggior parte degli atleti sceglie di disidratare il proprio corpo, ma si può anche scegliere di ridurre la quantità di cibo nel sistema digerente, la quantità di glicogeno immagazzinata nei muscoli o la quantità di sodio nel corpo.

Per evitare effetti collaterali negativi, il taglio del peso viene eseguito il più vicino possibile al peso.

Il taglio del peso è spesso descritto come malsano e preoccupante, ma senza esagerare e usare i giusti metodi può essere relativamente innocuo.

Nei prossimi post farò un manuale di come fare il taglio del peso ma ora voglio darti i  errori che spesso vengono fatti durante il taglio del peso soprattutto tra i dilettanti e semi pro che spesso non sono seguiti da medici e preparatori professionisti.

 

5 errori comuni durante il taglio del peso

Quando partono le stagioni con gli eventi di sport da combattimento e di lotta è il momento in cui inizi a vedere gli atleti a dieta ferrea e correre nelle tute di plastica.

Secondo una ricerca su larga scala che coinvolge oltre 800 lottatori di tutti i livelli, l’82% percento degli atleti è impegnato in pratiche di perdita di peso regolari.

La maggior parte di essi perde dal 2 al 5% del proprio peso corporeo, il 40% perde dal 5 al 10% e alcuni vanno anche oltre e perdono oltre il 10%.

Perdere peso nella lotta è diventato così comune che sembra quasi che faccia parte di questo sport.

Sebbene molti fighter stiano riducendo il peso, pochi lo fanno sotto la guida di un dietologo.

L’ambizione e la mancanza di informazioni sono la causa di errori nel processo di riduzione del peso.

Senza sapere che gli atleti stanno facendo la perdita di peso più difficile per loro stessi.

Qui ci sono cinque errori comuni:

mistake-1966460_1280 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di pesoErrore 1: Bere le bibite energetiche

Molti atleti continuano a bere le bevande sportive energetiche e di recovery durante i loro giorni del taglio del peso.

Ma le bevande sportive contengono una quantità relativamente elevata di sale, che mantiene liquido e quindi sta sabotando i tuoi sforzi di ridurre e tagliare il  peso.

beverages-3105631_1280 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di pesoErrore 2: Disidratarti troppo presto

Il taglio del peso è una attività molto stressante, soprattutto prima di un evento importante, quando c’è così tanto peso da perdere.

Per questo alcuni atleti preferiscono andare sul sicuro e iniziare la disidratazione una settimana prima della competizione.

In questo modo raggiungono il loro limite di peso uno o due giorni prima del peso e possono essere tranquilli.

Ma questa pratica danneggia gravemente le prestazioni.

È meglio iniziare la disidratazione il più vicino possibile a pesare e passare meno tempo in uno stato disidratato.aqua-3543817 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Errore 3: Le frittate e le uova per colazione

Quando una competizione è lontana da casa e ti ritrovi a passare qualche notte in un hotel, c’è sempre il problema di trovare il cibo giusto.

Le uova per la colazione sono un piacere molto allettante perchè sono molto sane e contengono proteine di alta qualità, ma quando lo chef dell’hotel sta friggendo la tua frittata tu non si sa quanto sale usa.

Se non puoi chiedere allo chef di preparare la frittata senza sale, faresti meglio a saltarla.

beans-1834984 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Errore 4: Frutta e Verdure

C’è una grande differenza nel metodo di perdita di peso per un lungo periodo di tempo e la tattica del taglio del peso usato negli ultimi due giorni prima del peso.

Mentre mangiare molta frutta e verdura è un modo intelligente per sentirsi pieni durante un piano di perdita di peso a lungo termine, questo non è l’approccio giusto per i periodi di taglio del peso.

Frutta e verdura contengono molte fibre e rimangono a lungo nell’intestino.

Per i fighter che hanno bisogno di perdere peso per la competizione questo peso morto è l’ultima cosa che desideri.

groceries-1343141 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

Errore 5: Il cibo in viaggio

I migliori atleti devono prendere un aereo per andare a vari  torniei in giro per L’Europa o il mondo.

Un piccolo spuntino nell’aereo o in treno non sembra che possa fare molto danno al tuo peso ma se sgarri ne rimarrai sorpreso.

Il cibo per aereoplani e treni contengono sempre molti conservanti e additivi che interferiscono con i tuoi sforzi per perdere peso.

Non devi mangiare nulla di quello che ti danno.

hunger-413685 La differenza tra il taglio del peso e la perdita di peso

 

 

Conclusioni

Ora spero che sia più chiara la differenza tra perdere peso e tagliare il peso perchè sono due cose totalmente diverse e con obiettivi differenti.

Sto preparando un post specifico con alcuni metodi e procedure per il taglio del peso usate da molti atleti pro però non sono cose che puoi fare da solo perchè in gioco c’è la tua vita.

Gli atleti professionisti sono seguiti da preparatori, medici e monitorati costantemente, sicuramente non è una cosa da fare per andare a fare la prova costume anche se purtroppo molti stanno facendo questo per fini estetici.

Se vuoi migliorare la tua salute e l’estetica devi praticare la perdita di peso unita all’attività fisica dedicandoci mesi di lavoro costante e otterrai davvero dei grandi benefici.

Buon allenamento!

Andrea

Lingua: Italiano Inglese

What do you think?

Written by Andrea

Istruttore e appassionato di arti marziali del Sud Est Asiatico e Fight Sport.

AM Praticate: Boxing, Kali, Muay Thai, Silat, Jeet Kune Do, BJJ, CSW, MMA, Self Defence, Fencing Knife, Stick Fighting.

Street Fight Mentality & Fight Sport!

State Of Love And Trust!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Muay Thai 2

Calorie bruciate con gli sport da combattimento

4BA36A7B-C3E7-4D17-BF90-BCF7287603D0

I traumi con il bastone telescopico