giovedì, Luglio 18, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

La preghiera degli escrimadores del kali filippino

89 / 100

Josh LaCoste

La Preghiera del Kali Filippino: Un Profondo Legame Spirituale nell’Arte della Difesa Personale

Il Kali filippino, un’antica arte marziale dalle Filippine, non è soltanto una serie di tecniche di combattimento, ma anche un profondo percorso spirituale intriso di tradizione e saggezza.

Tra le varie componenti che compongono questa arte, vi è una preghiera significativa che riflette l’essenza del Kali e la mentalità degli escrimadores.

Condividiamo con voi la “Preghiera degli Escrimadores del Kali Filippino”, una manifestazione di valori, rispetto e intenzioni profonde che vanno oltre il semplice allenamento fisico.

Questa preghiera è spesso attribuita a una leggenda delle FMA, John LaCoste, ed è un’espressione di dedizione e impegno nei confronti dell’arte del Kali.

La preghiera degli escrimadores del kali filippino, spesso ripetuta da una leggenda delle FMA John LaCoste.

Come sai se segui il blog, il Kali filippino è diviso in diversi settori e uno di questi è legato alla parte più spirituale e quella che tra poco leggerai è una delle preghiere utilizzata tra gli escrimadores e rappresenta uno degli aspetti del Kali ma che pochi conoscono ed è proprio quello che riguarda la parte spirituale, la 12° area.

La 12° area riguarda la guarigione e la mediazione ed è l’ultima area.

Avere una formazione per il benessere fisico, mentale ed emotivo nel Kali, per rendere il tuo corpo e la tua mente più forte e il corpo e la mente come alleato è molto importante nel combattimento e anche nel Kali si fanno “lavori” di miglioramento e di cura di questi aspetti.

La pratica di attività fisica e mentale, sostenere una dieta sana e nutriente e abituarti a prenderti cura di te stesso per promuovere la longevità nella formazione e nella vita in generale fa anche parte del Kali filippino nel 2024.

La preghiera degli escrimadores del kali filippino Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

L’Aspetto Spirituale nel Kali Filippino

Come sottolineato nel testo originale, il Kali Filippino è suddiviso in diverse aree, e la 12° area è quella legata alla guarigione e alla mediazione, nonché all’aspetto spirituale dell’arte.

Questa componente spesso trascurata è cruciale per comprendere appieno l’essenza del Kali.

L’aspetto spirituale nel Kali Filippino rappresenta una parte fondamentale e spesso trascurata dell’arte marziale.

Questo perché il Kali Filippino non è semplicemente una serie di tecniche di combattimento, ma un sistema completo che comprende non solo il corpo, ma anche la mente e lo spirito.

Nell’ambito del Kali, l’aspetto spirituale è riflesso principalmente nella 12° area, che è dedicata alla guarigione, alla mediazione e alla crescita spirituale. Questa area mira a sviluppare l’equilibrio interno ed esterno dell’escrimador, consentendogli di affrontare le sfide della vita non solo con forza fisica, ma anche con saggezza, compassione e resilienza mentale.

All’interno della 12° area, gli escrimadores si impegnano in pratiche che vanno oltre il semplice allenamento fisico.

Queste pratiche includono:

  1. Guarigione fisica e mentale: Gli escrimadores imparano a prendersi cura non solo del proprio corpo, ma anche della propria mente e delle proprie emozioni. Attraverso tecniche di respirazione, meditazione e visualizzazione, cercano di promuovere la guarigione e l’equilibrio interiore.
  2. Mediazione e risoluzione dei conflitti: L’arte del Kali Filippino non è solo una questione di combattimento fisico, ma anche di gestione dei conflitti. Gli escrimadores imparano a risolvere i conflitti in modo pacifico e costruttivo, cercando di mantenere la calma e la compostezza anche nelle situazioni più intense.
  3. Connessione con il divino: Molte pratiche spirituali nel Kali Filippino coinvolgono la connessione con il divino o con una forza superiore. Gli escrimadores possono praticare preghiere, invocazioni o rituali che li aiutano a sentirsi parte di qualcosa di più grande di loro stessi, fornendo loro una fonte di ispirazione e forza interiore durante la pratica e nella vita quotidiana.
  4. Crescita personale e sviluppo spirituale: La pratica del Kali Filippino è anche un percorso di crescita personale e sviluppo spirituale. Gli escrimadores si impegnano a diventare non solo migliori combattenti, ma anche individui migliori, coltivando virtù come la pazienza, l’umiltà, il rispetto e la compassione.

L’aspetto spirituale nel Kali Filippino è una componente essenziale che completa e arricchisce l’esperienza dell’arte marziale, consentendo agli escrimadores di sviluppare non solo abilità fisiche, ma anche una connessione più profonda con se stessi, con gli altri e con il mondo che li circonda.

La 12th Area: Mentale, Spirituale ed Emozionale

All’interno della 12° area del Kali Filippino, troviamo:

  1. Arti curative: La guarigione è una parte essenziale dell’arte marziale, poiché l’equilibrio tra mente e corpo è fondamentale per raggiungere l’eccellenza. Questa area insegna agli escrimadores a prendersi cura di sé stessi e dei propri compagni.
  2. Arti spirituali: L’aspetto spirituale del Kali è centrato sulla saggezza, sulla compassione e sull’amore per l’umanità. La preghiera rappresenta un mezzo per connettersi con un piano superiore e allineare la propria intenzione con principi positivi.
  3. Storia, filosofia, etica e tradizioni: Comprendere la storia e la filosofia dell’arte è fondamentale per rispettarne l’eredità e per comprendere appieno la profondità del Kali Filippino.
  4. Formazione musicale e ritmica: La musica è spesso una parte integrante delle culture marziali. Nel Kali, la formazione musicale e ritmica può influenzare il movimento e l’energia durante la pratica.

La preghiera degli escrimadores del kali filippino Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

La Preghiera degli Escrimadores del Kali Filippino

La preghiera è un riflesso tangibile dell’impegno spirituale dell’escrimador nel Kali Filippino.

Questo antico saluto incarna l’essenza della dedizione, della saggezza e del rispetto.

Se pratichi il kali filippino o sei un escrimadores devi conoscere a memoria questa preghiera e se non conosci questa preghiera la devi imparare e sempre recitare.

La preghiera recita:

Mi presento al creatore e per l’umanità sulla terra

Mi sforzo per la conoscenza del terzo occhio dei cinque sensi e oltre i cinque sensi

Mi sforzo per amore di tutti gli uomini e non ci sarà spargimento di sangue

Mi inchino a te, non in segno di sottomissione, ma di rispetto a voi

Rivolgo la mano dell’amicizia perché preferisco sopra la mano della guerra, ma se la mia amicizia è respinta, io sono addestrato per essere un guerriero con saggezza

Mi alzo simbolicamente, perché io servo solo il Creatore, la mia famiglia e il mio paese

Desidero la conoscenza data a me dai miei istruttori, perché è la mia stessa vita in combattimento

Sono pronto ad andare contro di voi anche attraverso la vostra abilità può essere più grande della mia, perché anche se il mio corpo fisico potrebbe cadere prima sulla terra,

Io non sono preoccupato perché so che il mio spirito risorgerà ancora come invincibile.

Questa preghiera del Kali Filippino riflette profondamente l’essenza spirituale e filosofica dell’arte marziale, abbracciando valori di rispetto, amore, saggezza e impegno verso il bene comune.

  1. Mi presento al Creatore e per l’umanità sulla terra: Questa frase sottolinea il senso di umiltà e riconoscimento del divino, nonché l’impegno verso il servizio verso l’umanità. Gli escrimadores riconoscono la loro connessione con una forza superiore e si impegnano a utilizzare le proprie abilità per il bene degli altri.
  2. Mi sforzo per la conoscenza del terzo occhio dei cinque sensi e oltre i cinque sensi: Questo passaggio indica un desiderio di sviluppo spirituale e intuitivo oltre la percezione sensoriale comune. Gli escrimadores cercano di sviluppare una consapevolezza più profonda e una comprensione intuitiva che vada oltre la semplice osservazione fisica.
  3. Mi sforzo per amore di tutti gli uomini e non ci sarà spargimento di sangue: Questa frase evidenzia un profondo rispetto per la vita umana e un impegno per la pace. Gli escrimadores si impegnano a risolvere i conflitti in modo pacifico e a cercare soluzioni non violente, riconoscendo il valore e la dignità di ogni individuo.
  4. Mi inchino a te, non in segno di sottomissione, ma di rispetto a voi: Qui, si enfatizza il rispetto verso il divino e verso gli altri esseri umani. L’atto di inchinarsi simboleggia un atto di rispetto e venerazione, ma non implica sottomissione. Gli escrimadores riconoscono la dignità e il valore di ogni individuo, indipendentemente dalla loro posizione sociale o status.
  5. Rivolgo la mano dell’amicizia perché preferisco sopra la mano della guerra, ma se la mia amicizia è respinta, io sono addestrato per essere un guerriero con saggezza: Questo passaggio riflette un desiderio di pace e amicizia, ma anche una prontezza a difendersi se necessario. Gli escrimadores sono addestrati a essere guerrieri con saggezza, utilizzando le loro abilità per proteggere se stessi e gli altri solo quando è assolutamente necessario.
  6. Mi alzo simbolicamente, perché io servo solo il Creatore, la mia famiglia e il mio paese: Questa frase sottolinea l’importanza del servizio verso il divino, la famiglia e la comunità. Gli escrimadores si impegnano a mettere le loro abilità al servizio di cause nobili e a difendere coloro che sono più vulnerabili.
  7. Desidero la conoscenza data a me dai miei istruttori, perché è la mia stessa vita in combattimento: Qui si riconosce il valore dell’apprendimento e della trasmissione della conoscenza. Gli escrimadores sono grati per le lezioni dei loro istruttori e cercano di onorare il loro insegnamento attraverso la pratica diligente e l’uso sagge delle loro abilità.
  8. Sono pronto ad andare contro di voi anche attraverso la vostra abilità può essere più grande della mia, perché anche se il mio corpo fisico potrebbe cadere prima sulla terra, io non sono preoccupato perché so che il mio spirito risorgerà ancora come invincibile: Questo passaggio riflette una consapevolezza della mortalità e una fede nella resilienza dello spirito. Gli escrimadores sono pronti ad affrontare le sfide, anche se potrebbero essere superati in forza fisica, confidando nella forza del loro spirito e nella loro determinazione.

Questa preghiera del Kali Filippino è un potente richiamo agli ideali di rispetto, pace, saggezza e servizio, che informano e guidano la pratica degli escrimadores nell’arte marziale e nella vita quotidiana.

John LaCoste - Dan Inosanto

Questo saluto trae spunto da un’altra preghiera degli escrimadores del Kali Filippino che è stata usata molte volte in battaglia:

Che il cielo e la terra mi siano testimoni.

Mi sforzerò di raggiungere la saggezza e la compassione tramite i cinque sensi ed al di là di essi.

Mi sforzerò per l’amore di tutta l’umanità affinché non ci siano inutili spargimenti di sangue.

Mi inginocchio non per sottomissione ma perché ti rispetto.

Stendo verso di te la mia mano, simbolo di pace e amicizia e mi affido al Creatore come guida spirituale.

Sono stato addestrato ad essere un guerriero armato di intelligenza ma se la mia pace e la mia amicizia vengono rifiutate, mi rialzo in piedi per dimostrare che servo solo il Creatore, la mia tribù e la mia famiglia.

Non devo alleanza a nessun Re straniero.

Con la mia mano ed il mio cuore ho cura della conoscenza ricevuta dal mio maestro, perché essa rappresenta la mia vita in combattimento.

Sono pronto a combattere con te anche se le tue abilità sono superiori alle mie.

Se il mio corpo cadrà in combattimento per mano tua, avrai soltanto sconfitto la mia carne perché il mio spirito guerriero e la mia anima ascendono al cielo, poiché essi sono inconquistabili.

(Oraciòn del Kali – Recitata da ogni soldato Filippino prima di andare in combattimento)


Kali Filippino

La più completa conoscenza attraverso il più duro contatto !” (Citazione dei Dog Brothers)

La Profonda Connessione con la Tradizione

Questa preghiera non è solo una sequenza di parole, ma un richiamo profondo alla connessione tra il corpo, la mente e lo spirito, riflettendo la filosofia intrinseca del Kali Filippino.

Riflettere su questa preghiera e considerare il suo significato può arricchire la pratica del Kali e offrire una prospettiva più ampia sulla vera essenza della difesa personale.

In conclusione, il Kali Filippino va oltre la semplice tecnica di combattimento, offrendo una via per sviluppare non solo abilità fisiche, ma anche un’intenzione profonda e una connessione spirituale.

La preghiera degli escrimadores del Kali Filippino rappresenta un ponte tra l’arte marziale e la sfera spirituale, arricchendo l’esperienza di coloro che scelgono di intraprendere questo cammino.

Stay Tuned!

Street Fight Mentality

Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!