in ,

La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

Lingua: Italiano Inglese

copyscape-banner-white-200x25 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

img_6005-1 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!Le ragazze che praticano arti marziali e sport da combattimento sono in continua crescita e questa è una bellissima cosa perchè è come vedere il mondo da un’altra prospettiva.

Per molto tempo sono stati considerati sport e attività per soli uomini ma si trattava di una limitazione culturale molto forte.

Oggi sempre più donne si avvicinano a questa tipologia di attività rendendo più variegato e dinamico questo ambiente che era prettamente a spinta maschile e andando a esaltare le caratteristiche femminile con degli approcci basati di più sul gesto atletico e sulla tecnica piuttosto che con la sola forza bruta.

Le arti marziali e gli sport da combattimento si sono estremamente evolute negli ultimi anni diventando, non solo uno sport o un metodo di autodifesa, ma una pratica volte a migliorare la propria forma e il proprio stato di salute fisico e mentale diventando anche qualcosa di più ludico e divertente.

78124BED-1BA9-460F-B65C-5CD6C69C7FA7 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

Scopriamo i motivi principali per cui se sei una ragazza / donna devi praticare le arti marziali e gli sport da combattimento:

Ps. Non voglio parlare ora dell’aspetto legato alla difesa personale femminile che se segui il blog ne sono un grande promotore e ritengo che per la responsabilità che si ha dovrebbe essere qualcosa che viene fatto gratuitamente.

Solo chi desidera poi continuare e approfondire un’arte marziale o sport da combattimento frequentando i corsi insieme ai maschietti deve pagare il corso come chiunque frequenta una palestra o pratica sportiva.

fitness-826940-1024x683 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

1 – Le arti marziali e sport da combattimento ti rendono una donna più forte e più bella, pratica!

Come tutti gli sport o gli esercizi che utilizzano il fisico e che ti spingono a migliorare i tuoi limiti anche le arti marziali e gli sport da combattimento ti rendono una donne più forte ma con una interiorità e consapevolezza ancora più forte.

Percepire la tua forza migliorata, la tua capacità atletica, la tua capacità di agire contro un avversario ti fornisce una nuova consapevolezza che è quella di poterti difendere (nel caso sia indispensabile ed inevitabile) e recare danno ad un aggressore.

Questa consapevolezza ti permette di lavorare su un aspetto basico della natura umana che è presente anche se oggi molti lo vogliono nascondere e reprimere ma che ti rende più forte nel carattere.

Anche se siamo una società civile quell’aspetto di dominanza e sottomissione è sempre presente nella società perchè è insita nella natura umana e tu puoi scegliere da che parte stare.

Ps. Attenzione però all’effetto Dunning Kruger, è sempre fondamentale acquisire consapevolezza di forza e dei propri limiti per agire nel modo più opportuno. Anche il leone o la tigre in certi momenti sa che deve scappare!

 

2 – Ti insegna ad avere un sano rapporto col corpo

L’attività fisica rende le donne in forma ma l’arte marziale ti fa comprendere ancora di più l’aspetto funzionale, su come utilizzare il corpo per renderlo più in equilibrio, più esplosivo, andando a capire meglio la sua biomeccanica del movimento.

Oltra a renderti chiaramente più in forma, con un aspetto sportivo, bella.

Spesso le donne e le ragazze sono molto severe nel dare giudizi al loro corpo ma bisogna stare attenti a amare o odiare il proprio corpo solo per l’aspetto esteriore che col tempo è normale che cambierà ma è importante imparare ad amare il corpo anche per cosa è in grado di fare, per la sua capacità e le soddisfazioni che è in grado di darti.

Le arti marziali e gli sport da combattimento sono eccellenti in questo e equilibrano gli eccessi di odio e di amore che talvolta le donne hanno verso il proprio corpo.

Ps. Anche se capisco ed è bellissimo anche l’attenzione estetica che la donna ha di se stessa.

varie-alimentazione-736x1024 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

3 – Il giusto peso e l’alimentazione

La pratica delle arti marziali e sport da combattimento ti condurrà ad una eccellente forma fisica, compreso l’attenzione al tuo peso che sarà il più adatto alla tua struttura, alla tua corporatura, al tuo metabolismo, e alla tua genetica

Sarai proporzionato alla tua natura stessa perchè è un tipo di movimento che lavora in equilibrio con il tuo corpo.

Consumerai in ogni sessione di allenamento un sacco di calorie e metterai la massa nei posti giusti, il tuo corpo diventerà tonico e rotondo nei punti giusti.

Inoltre considera che avrai tante persone con esperienza con cui confrontarti e poter chiedere consigli, scoprirai spesso che ci sono aspetti comuni e che molti dei tuoi compagni di allenamento sono già passati per quella stessa strada che stai affrontando / percorrendo tu ora.

Questo è un turbo per te! Non sei sola ma in un team! Magari inzia da qualcosa di semplice come questi “7 giorni puliti”.

alimentazione-2 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

4 – Troverai molti amici

Nell’ambiente delle arti marziali e sport da combattimento è facile trovare amici ed amiche con cui devi lavorare insieme per molte ore e che vi apprezzeranno e aiuteranno a prescindere del tuo livello e delle tue capacità, sono le persone con cui migliorerete assieme.

I compagni di allenamento sono fondamentali per la tua crescita marziale.

Spesso quando si entra in una palestra si entra titubanti e preoccupati di trovare dei bruti e maleducati e invece si scopre che è un ambiente di rispetto, di solidarietà, di uno scambio sano rivolto alla crescita, dove le chiacchiere sono a zero!

Non è poco se pensi come è la società di oggi!

family-1921663_960_720 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

5 – Imparerai a difenderti se necessario

Questa è una tematica che sul blog è ampiamente esplorata nei numerosi post che parlano di difesa personale.

Nonostante sia chiaro che è sempre bene cercare di evitare gli scontri fisici, chiedendo aiuto, gridando e fuggendo, ciò non toglie che sapersi difendere in casi estremi è più che utile, si tratta di sopravvivenza.

Le arti marziali e gli sport da combattimento non trattano tematiche e strategie di difesa personale ma offrono in cambio di dedizione e ore di lavoro a difendere te stessa o i tuoi figli e ad eseguire tecniche efficaci anche sotto pressione.

Ora questo discorso messo così è semplicistico e ti invito a leggere i numerosi articoli a riguardo, anche quelli specifici di difesa personale femminile.

woman-muay-thai-boxing-pugilato La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

6. Saper usare e imparare a contare sulle proprie caratteristiche

Nessuna donna è troppo bassa, troppo alta, troppo pesante o troppo magra per praticare arti marziali e sport da combattimento perchè ogni caratteristica ha dei vantaggi e degli svantaggi.

Ogni corpo ha i suoi vantaggi!

Ti basta ricordare che Bruce Lee, aveva una miopia forte, aveva una gamba più corta dell’altra, ecc.! Eppure questi difetti non l’hanno limitato.

Con la corretta pratica dell’arte marziale e sport più adatta per te è facile testare realmente che spesso le dimensioni e il peso hanno una valenza che varia in base a come impari ad usarlo, e che chi è alta può sfruttare le lunghe leve e chi è bassa sfrutta meglio il baricentro, andando a comprendere meglio le distanze nello stricking e i vantaggi nella lotta a terra, anche per questo in base alle proprie caratteristiche ci saranno dei settori dove ti senti più a tuo agio e altri dove semplicemente devi lavorare di più e adattarti ad usare la strategia giusta in base al tuo avversario.

 

7 – Disincentivare il sessismo

Niente è meglio delle arti marziali e sport da combattimento per spiegare agli uomini che anche una donna li può battere.

Questo è il modo più evidente per disincentivare il sessismo perchè niente convince gli uomini che un esempio e che non esiste il sesso debole.

Quando una donna compete con loro e magari li batte in un’attività che è stata ritenuta per decenni se non secoli strettamente maschile e in un istante molte credenze vengono abbattute.

Competere in questo tipo di attività ma mantenersi femminili ed eleganti, è un meraviglioso esempio per le ragazzine, spesso più delle donne costrette ad esasperare la loro femminilità per attrarre l’attenzione.

unwoman_ad_02 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

8. Forgia e tempra il tuo carattere

Affrontare un lungo percorso con lenti progressi, continue sconfitte formative, ti garantirà un carattere di acciaio ma allo stesso tempo flessibile, adattabile, che pochi potranno intimidire.

È bene ricordare che i “predatori” cercano prede che possono facilmente intimidire, e un carattere forte, come quello forgiato con anni di pratica, è esattamente quello che i malintenzionati non vogliono trovarsi davanti.

female-ufc-fighter-polyana-viana-brutally-beats-thief-lailasnews La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

9. Sviluppa un carattere assertivo, umile ma che non si fa umiliare

Per praticare le arti marziali e gli sport da combattimento è indispensabile mettersi in gioco, non avrai giustificazioni, sei tu e il tuo avversario e questo ti costringe a  abbandonare il comune atteggiamento di trovare scuse esterne a te o legati ad altri.

Devi accettare la realtà per quella che è e adattarti e trovare le strade per migliorati seguendo le istruzioni del maestro, ascoltando le critiche, imparando dalle sconfitte davanti a tutti i tuoi compagni di allenamento mentre senti su di te lo sguardo di tutta la palestra.

Imparare a gestire lo stress di qualcuno che ti attacca non solo verbalmente, anzi con il tempo la parte verbale ti farà sorridere.

Gestire le diverse tipologie di pressione che questa società ogni giorno da e sentire che li gestisci e li affronti con forza e energia è indispensabili per vivere una vita sana e felice e questo è un’altro dono importante che le arti marziali possono dare ad una donna.

scala_assertiva-1 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

10. Il tuo carattere diventerà “Se vuoi qualcosa, vai a prenderla!”

Le arti marziali e gli sport da combattimento sono uno dei migliori strumenti per imparare che l’impegno paga, è qualcosa di propedeutico.

E’ molto meglio lavorare, sudare, guadagnare e conquistarsi le cose piuttosto che rinunciare e lamentarsi ma per fare questo devi essere disposto a lavorare e avere la pazienza di “aspettare” i risultati che non sono mai immediati quando sono importanti.

In questo modo sentirai davvero dentro il risultato e il valore delle tue conquiste piccole e grandi che siano perchè ogni passo che hai fatto è stato grazie a te stessa.

Imparerai davvero la consapevolezza di poter contare sulle tue forze per la tua crescita e felicità personale in qualunque ambito della vita perchè guarderai tutto con una prospettiva diversa concentrata più su te stessa e adattandoti a quello che accade intorno a te per riuscire e non usarlo come scusa per non agire o per giustificare i fallimenti.

Lupo-ringhia_1024x768 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!Conclusioni

Consiglio a ogni donna e ragazza di avvicinarsi alla pratica delle arti marziali e sport da combattimento cercando di scegliere quello che più si adatta a te, alla tua persona.

Ti avviso che il panorama è molto vasto e che è necessario essere guidati nella scelta da chi ha davvero esperienza perchè questa è una fase fondamentale per evitare di fare qualcosa che è lontano dalle tue aspettative e dai tuoi obiettivi.

Un altro aspetto è riconoscere e trovare una buona palestra per avere una didattica corretta e la professionalità che permetta di tirare fuori da te la parte migliore e sviluppare degli attributi che non pensavi di avere.

L’arte marziale è una scoperta che va oltre, che ti rende migliore, anche più bella!.

Tutti si accorgeranno del tuo cambiamento perchè il tuo modo di essere sarà totalmente nuovo.

Scrivimi se ti fa piacere.

Buon viaggio!

Andrea

copyscape-seal-blue-120x100 La tua ragazza fa arti marziali? Che fortuna!

Lingua: Italiano Inglese

What do you think?

Written by Andrea

Istruttore e appassionato di arti marziali del Sud Est Asiatico e Fight Sport.

AM Praticate: Boxing, Kali, Muay Thai, Silat, Jeet Kune Do, BJJ, CSW, MMA, Self Defence, Fencing Knife, Stick Fighting.

Street Fight Mentality & Fight Sport!

State Of Love And Trust!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
tecniche freeze

Le dimostrazioni freeze delle tecniche non funzionano

Floyd-Mayweather-Jr-PNG-Clipart

Allenamento base di Floyd Mayweather