in

Lo sparring nello Stick Fighting

Metodologie di allenamento per lo sparring di stick fighting

Italiano Inglese Spagnolo

kali-eskcrima-2 Lo sparring nello Stick Fighting

Lo sparring nello Stick Fighting.

Lo voglio chiamare stick fighting ma si tratta di un settore del Kali Filippino , Escrima, Arnis, ecc. spesso si sentono persone criticare questa tipologia di stile senza conoscerlo ma nessuno che però vuole provare a fare sparring con un eskrimador anche solo con i bastoni di gomma.

Oggi i social hanno permesso alle persone di fare muovere le dita sulle tastiere, già la bocca è più difficile e figuriamoci entrare in una palestra per confrontarsi in amicizia per far crescere la propria arte.

Queste contrapposizioni sono spesso più legate al marketing e a tenersi gli allievi che a qualcosa di reale, soprattutto quando si pretende di voler competere su questioni come il bastone con specialisti di quel settore, o meglio del primo settore del Kali filippino perchè c’è ne sono 12, è meglio che le persone inizino a capire che il Kali non è il “bastoncino” ma anche il bastone.

Nelle arti marziali filippine come il Kali, lo Sparring di Stick Fighting serve per applicare le tecniche e gli esercizi tecnici in un contesto non cooperante con un avversario che non vuole essere colpito e che risponde ai tuoi attacchi.
Sicuramente è qualcosa da fare progressivamente o comunque cercando una progressione coerente delle capacità dei praticanti.
Lo sparring in qualunque discipline è l’unico vero strumento formativo per capire e imparare a usare quello che si è imparato durante le lezioni tecniche.
kali-eskrima-stick-fighting Lo sparring nello Stick Fighting

Vantaggi della pratica dello sparring nello Stick Fighting

E’ l’unico modo che hai per identificare chiaramente le tue qualità, i tuoi punti deboli, e capire dove migliorare la tecnica ma anche imparare a lavorare sotto pressione con un avversario che ti attacca e ti risponde.

E’ combattimento, non è solo movimento, quindi è fatto da almeno due persone che attaccano dentro uno spazio e tempo con combinazioni singole o combinate, finte, astuzia, velocità, potenza, ecc.

Lo sparring è una parte formativa fondamentale per uscire dagli schemi tipici dello studio tecnico e comprendere a pieno il caos del combattimento sino a trovargli un senso e trovarti a tuo agio.

Non tutti ci riescono! ma tutti possono farlo se accettano di immergersi davvero e non restare in superfice.

Lo sparring migliorare la fiducia in se stessi, la velocità di reazione, l’agilità, la coordinazione visivo-motoria e l’adattabilità per affrontare avversari diversi con altezze, peso, velocità , skill diversi e adattarsi agli attacchi con armi da angolazioni diverse e imprevedibili.

Lo sparring permette di imparare a fare funzionare in un contesto non cooperante le tecniche apprese in allenamento che sono corrette ma necessitano di quel passo in più per imparare a usarle realmente.

Lo sparring ti fa capire come ridurre i movimenti telegrafici, aumenta il senso della distanza e del timing (tempismo), l’agilità e migliora il riconoscimento dei bersagli che espone il tuo avversario.

Un’altra cosa importante è che ti insegna la gestione dell’energia per rimanere efficiente per tutto il tempo dello sparring.

 

Le attrezzatura per praticare il combattimento di bastone o la pratica si sparring di stick fighting:

Attrezzatura base:

Per la pratica dello stick fighting con bastoni imbottiti con copertura in schiuma

  • Bastone in gomma
  • Casco con grata o plexiglass o Occhiali protettivi (dipende se si può anche colpire la testa)
  • Conchiglia per genitali
  • Paradenti
  • Guanti da Stick FightingProtezioni-Stick-Fighting-2 Lo sparring nello Stick Fighting

Attrezzatura avanzata:

Per poter utilizzare i bastoni in rattan è necessario avere più protezioni
  • Casco con grata metallica da Stick Fighting,
  • Fasce per la testa da mettere sotto il casco,
  • Bastone in rattan
  • Guanti da Stick Fighting o Guanti da Hockey,
  • Corpetto protettivo,
  • Gomitiere,
  • Ginocchiere,
  • Conchiglia per genitali
  • Paradenti.
Protezioni-Stick-Fighting- Lo sparring nello Stick Fighting
Poi è chiaro che c’è la possibilità di fare un sparring con meno protezioni ma è a proprio rischio e pericolo.
I Dog Brother sono un esempio di combattimento di Stick Fighting con protezioni minime, dipende dai tuoi obiettivi, dipende dal livello che hai, sicuramente una esperienza molto formativa che fa capire come con un bastone vero e protezioni minime tutto cambia per entrambi i fighter.
E’ come fare sparring con i guantoni e il caschetto o fare sparring senza protezioni e a mano nuda.
Non è qualcosa per tutti fare sparring di bastone come fanno i dog brothers.

Tipologie di Sparring nello Stick Fighting e Metodi di combattimento con il bastone bastone

kali-eskcrima-3 Lo sparring nello Stick Fighting

Sparring a distanza

Si tratta della prima esperienza per i principianti che iniziano a lavorare con un avversario che fa quello che vuole davanti a se.

Entrambi i praticanti sono a grande distanza l’uno dall’altro ( detta anche Largo Mano Range ), circa 3 metri.

Questo è il modo più sicuro per eseguire colpi combinati senza contatto, provando il footwork delle gambe, analizzando il movimento dell’avversario e la velocità dei bastoni per lo sviluppo di movimenti e riflessi.

E’ importante restare sempre in movimento con il bastone che si muove in maniera fluida per colpire l’avversario (che rimane a distanza quindi in sicurezza)

Entrambi i praticanti devono concentrarsi sull’attacco, un approccio aggressivo e non si concentrano sulle tecniche difensive perchè non c’è il contatto ma è importante restare in movimento continuo e costante dei bastoni.

E’ molto importante muoversi con fluidità.

 

Sparring condizionato o sparring tecnico

Questo metodo di sparring consente di esplorare e testare le tecniche imparate continuando a eseguire la stessa tecnico, o combinazione con una sequenza di flusso o una struttura tecnica specifica, al fine di sviluppare capacità di attacco o contrattacco.

Questo permette di eseguire quella situazione di sparring più e più volte per interiorizzare la tecnica imparata.

Quindi è uno sparring che avviene su un binario predefinito con un misto di cooperazione e competizione in parallelo.
Può avvenire a lunga distanza (Gamma Largo Mano), media distanza (Gamma Medio) e breve distanza (Gamma Corto).

Si tratta di uno sparring dove entrambi sanno cosa fare ma non il tempo e le dinamiche di attacco e questo costringe pur conoscendo cosa avverrà ad avere un livello di attenzione alto e a sviluppare un tempo di risposta che è importantissimo.

 

Sparring a contatto con il bersaglio limitato

Utilizzo molto questa tipologia di sparring per lavorare e colpire solo aree specifiche del corpo come per esempio solo la mano o solo le gambe, oppure facendo lavorare in maniera asimmetrica i due fighter, dove uno può colpire la mano e l’altro solo le gambe, ecc.

Solitamente questo metodo viene eseguito con l’utilizzo di pochi dispositivi di protezione, con target di contatto limitati e specifici, al fine di sviluppare tattiche di combattimento, aumentare la precisione di attacco.

Eseguire attacchi alti e l’altro bassi bassi, contrattacchi in attacchi solo bassi o solo alti o lavorare sulla difesa dove uno attacca e l’altro si difende o la tipica  protezione della mano armata, la mano che tiene il bastone.

 

Sparring a singolo contatto

In questo metodo di sparring i combattimenti sono brevi nel tempo e si interrompono quando l’obiettivo viene raggiunto, può essere una parte qualunque ma di solito si dichiara quale è il bersaglio e funziona come se fosse “un colpo fatale” e i praticanti ripetono questo processo molte volte.

Lo scopo è sviluppare la velocità di reazione e rilevare i movimenti telegrafici dell’avversario e andare su un bersaglio preciso.

Si può giocare a punti per esempio chi arriva prima a 10.

Sparring a contatto continuo o a punti

Ti ho già fatto un esempio di sparring a punti con il coltello dove in base alla parte del corpo colpita c’è un valore di punti.

Si può “giocare” a punti o a tempo.

A punti per esempio chi arriva prima a 30 punti o a tempo chi ha fatto più punti dopo 5 minuti e ripetendo più round con lo stesso partner di allenamenti o ruotando con altri fighter.

In questo caso il combattimento non si ferma ma è continuo.
In questo metodo i fighter si scambiano costantemente colpi, al fine di aumentare il realismo e tirare scariche di colpi o non ricevere scariche di colpi in combinazione.
E’ importante abituarsi non al singolo colpo ma a una sequenza che bisogna gestire per evitare di prendere una scarica di colpi.

Inoltre il combattimento continuo ti mette oltre che sotto pressione anche una gestione energetica differente perchè non ci sono pause sino alla fine dei punti o del tempo.

Sparring di Vale Tudo Stick Fighting

Si tratta di un confronto a contatto pieno con l’equipaggiamento protettivo massimo per lavorare in sicurezza.

Si utilizzano i bastoni in rattan, e i fighter oltre a colpire con i bastoni possono colpire con la mano viva, calciare, pugnalare (nel caso di spada y daga), lottare e combattere a terra con il bastone.

Si tratta di un combattimento usando tutte le armi del proprio corpo!

kali-eskrima-stick-fighting-2 Lo sparring nello Stick Fighting

Tipologie di Sparring di Stick Fighting per i praticanti di arti marziali filippine

  • Un bastone contro un bastone
  • Un bastone contro due bastoni
  • Due bastoni contro un bastone.
  • Due bastoni contro due bastoni
  • Bastone lungo contro un bastone
  • Bastone lungo contro due bastoni
  • Bastone lungo contro bastone lungo
  • Bastone singolo contro coltello
  • Coltello contro bastone
  • Espada Y Daga (uso di coltello e bastone)
  • Un bastone per la difesa e uno per l’attacco o stile Nguni
  • Bastone e Scudo detto Kalasag
  • Armi improvvisate contro bastone

Conclusioni

Lo sparring di bastone è una esperienza che indipendentemente dall’arte marziale o sport da combattimento praticato è da fare.

Imprescindibile se sei un praticante di Kali Filippino / Arnis / Escrima / Stick Fighting.

Sicuramente non si può escludere la pratica dello sparring con il bastone se si pratica la difesa personale o qualunque sistema di difesa perchè il bastone come il coltello è uno strumento molto comune e facilmente reperibile anche tra le armi improvvisate.

Stay Tuned!

Street Fight Mentality & Fight Sport

Italiano Inglese Spagnolo

What do you think?

Written by Andrea

Instructor and enthusiast of Martial Arts and Fight Sport.

- Boxing / Muay Thai / Brazilian Jiu Jitsu / Grappling / CSW / MMA.
- Self Defence / FMA / Dirty Boxing / Silat / Jeet Kune Do & Kali / Fencing Knife / Stick Fighting / Weapons / Firearms.

Street Fight Mentality & Fight Sport! State Of Love And Trust!

Other: Engineer / Professional Blogger / Bass Player / Knifemaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché la polizia tocca il fanalino posteriore o il retro dell’auto quando ferma qualcuno?

Clubbell