in , , ,

Nascondi la tua arma più forte

Armi nascoste

Italiano Spagnolo Portoghese, Brasile

Armi-Nascoste-01 Nascondi la tua arma più forte
Nascondi la tua arma più forte, nascondi il tuo colpo migliore non lo tirare subito ma se lo fai tiralo a botta sicura.

Pensare di entrare in uno scontro fisico con uno sconosciuto e tirare subito il tuo colpo migliore e mettere fuori combattimento il tuo avversario è il sogno di tutti gli scontri in strada e di tutti i fighter ma la realtà è diversa e raramente accade questo.

Se hai un colpo molto forte nel tuo bagaglio devi tenerlo in canna e spararlo solo quando sai che va a bersaglio, perchè se inizi a tirare sempre quel colpo o la tua strategia migliore il tuo avversario o aggressore capirà la pericolosità e “allarme rosso” farà come faresti tu molta attenzione a quel tipo di colpo mettendosi in una posizione che lo tiene alla larga da quel pericolo.

E’ molto importante capire se lo puoi tirare anche se capisco che l’adrenalina, il forte stress di uno scontro fisico soprattutto se è un evento come una aggressione in strada o da parte di un criminale non è sicuramente facile avere la lucidità di attuare una strategia di attacco e difensiva se non si è praticato molto lo sparring, o ci si è trovati spesso in condizioni di forte stress simili.

E’ chiaro a tutti ormai che c’è molta differenza tra sport da combattimento e una aggressione reale che arriva quasi sempre in maniera molto improvvisa e che quindi non permette una preparazione psicologica all’evento ma solo una risposta adeguata in base alla propria personalità / esperienza / formazione.

Nello sport sai che stai andando a fare un match, quando stai rientrando a casa, andando a recuperare la proprio automobile in un parcheggio, ecc. non sai che stai per essere aggredito anche se la formazione di auto difesa dovrebbe insegnarti a gestire i livelli di attenzione in base all’analisi del contesto, ad attuare dei livelli di attenzione differenti che possono per lo meno non farti cogliere di sorpresa ma il fatto che lo hai visto o li hai visti non significa che rinunciano a effettuare l’aggressione o la rapina perchè dipende il motivo che scatena l’evento e la motivazione di chi commette il reato, ecc.

Nascondi la tua arma più forte nel contesto sportivo

Anche nello sport c’è una fase di studio dove tiri dei colpi per vedere proprio se si scopre dove vuoi tirare il tuo colpo migliore quindi fai delle finte, tiri dei colpi per vedere come si scopre, come muove le mani, dove si sposta dopo aver parato il colpo, ecc. e trovare il varco per far passare i tuoi colpi ed arrivare in maniera pesante a bersaglio.

Questa fase ti serve proprio per capire come creare gli spazi per inserire i tuoi colpi migliori o le tecniche di lotta migliori che hai nel tuo bagaglio tecnico.

Tirare subito il tuo colpo migliore può anche funzionare se lo sorprendi ma non è molto realistico.

Se tiri bene gli high kick non iniziare a tirare quel colpo perchè si capisce che ne vuoi tirare molti perchè sei bravo a tirare quel colpo ma tira i colpi anche per vedere come si scopre proprio dove vuoi tirare l’high kick.

Poi ci sono delle eccezioni come è successo in UFC nel match tra Jorge Masvidal e Ben Askren dove Masvidal ha studiato e provato con il suo allenatore la ginocchiata che lo ha portato a fare il match più breve della storia dell’UFC studiando un difetto in entrata che spesso il suo avversario faceva, e l’ho ha provato immediatamente, vincendo in meno di 5 secondi il match.

Jorge-Masvidal-1024x1024 Nascondi la tua arma più forte

})(jQuery);