in ,

Pepper Spray Antidote and First Aid

Italiano Inglese Spagnolo

719UeyCDlbL._AC_SL1500_ Pepper Spray Antidote and First Aid

Pepper Spray Antidote and First Aid

Come trattare le parti contagiate dallo spray al peperoncino.

Voglio iniziare questo post dicendoti che lo spray al peperoncino è efficace e per questo è uno strumento utile da autodifesa che devi avere con te e possibilmente più di uno da tenere in più posizioni e pronto all’uso ma allo stesso tempo sempre più criminali per compiere i reati utilizzano lo spray al peperoncino.

Nei diversi formati standard in bomboletta, a pistola spray a gas al peperoncino o come il Key Defender ma è un ottimo strumento da autodifesa.

Walther-PDP-Pepper-Spray-Pistol Pepper Spray Antidote and First Aid

Quindi oltre ad usarlo per difendere te stesso devi sapere che può anche essere usato contro di te o qualche persona che conosci e quindi è utile conoscere come annullare l’effetto con strumenti specifici o improvvisati.

In commercio ne esistono di diverse tipologie ma è importante che usi prodotti omologati per il paese di residenza perchè è importante che rispetti le leggi nazionali.

Ora è bene conoscere un antidoto spray al peperoncino per la difesa, nel caso in cui lo spray ti venga rimbalzato addosso, o nel caso in cui spruzzi accidentalmente te stesso o qualcun altro.

Poiché lo spray al peperoncino è a base di olio (derivato dall’oleoresina capsico), semplicemente non viene lavato via solo con acqua a meno che non venga applicato per un lungo periodo di tempo (diciamo 30 minuti o più).

DCA1C9C6-6C81-42C3-9BC9-197F9F3C1112 Pepper Spray Antidote and First Aid

Abbiamo scoperto un paio di antidoti che funzionano meglio di qualsiasi altro prodotto per il trattamento della decontaminazione da OC presenti sul mercato.

 

Nota molto importante!!

Se sei stato contaminato con spray al peperoncino (specialmente sul viso) non sfregare l’area contaminata perché non rimuoverà o fermerà gli effetti collaterali.

Resisti il più possibile a questo bisogno.

Lo spray al peperoncino è un agente infiammatorio.

È progettato per infiammare i capillari e provocare un’orribile sensazione di bruciore.

Quando tocchi un’area contaminata, aiuti lo spray al peperoncino ad aprire i capillari.

E nell’istante in cui lo fai, la sensazione di bruciore aumenterà di dieci volte e si diffonderà.

Key-Defender-03-1-scaled Pepper Spray Antidote and First Aid

La prima cosa che dovresti fare è raggiungere un’area ben ventilata con aria fresca.

Allenta o togli tutti gli indumenti intorno al collo, al petto o alla vita che potrebbero limitare la respirazione.

Se indossi lenti a contatto, rimuovile.

Lavati viso e capelli con acqua corrente e sapone non abrasivo per almeno 15 minuti, ma non strofinare gli occhi, poiché ciò può aumentare l’esposizione allo spray al peperoncino.

Potresti sentire bruciore e bruciore fino a un’ora, quindi sii paziente ma se il dolore è insopportabile e dura più di un’ora, hai ingerito spray al peperoncino o hai difficoltà a respirare, consulta un medico.

Lava tutti gli indumenti che indossavi quando sei entrato in contatto con spray al peperoncino.

Andiamo nel dettaglio.

Non esiste una cura immediata per l’esposizione allo spray al peperoncino, ma spesso le persone possono ridurre la durata e l’intensità dei sintomi:

  • spostandosi in un’area con aria fresca, se possibile
  • sciacquare l’area interessata con molta acqua per lavare via i contaminanti
  • evitando di usare il sapone intorno agli occhi poiché è irritante
  • rimuovere gli indumenti che potrebbero essere entrati in contatto con lo spray per
  • decontaminare e prevenire la ricontaminazione.
  • evitando di toccare la zona interessata, poiché è facile spargere la soluzione a base di olio in altre zone del corpo
  • sbattere le palpebre rapidamente per aiutare a scovare la sostanza chimica

Le strategie popolari per rimuovere lo spray al peperoncino includono shampoo per bambini, latte, antiacidi e lidocaina.

Tuttavia, uno studio del 2008 che confrontava queste strategie non ha trovato prove che fossero più efficaci dell’acqua.

Anche uno studio controllato randomizzato del 2018 non ha riportato alcuna differenza tra lo shampoo per bambini e l’acqua da soli nell’alleviare gli effetti dei gas lacrimogeni e dello spray al peperoncino.

I soccorritori possono utilizzare salviette e soluzioni saline per alleviare i sintomi dell’esposizione allo spray al peperoncino.

Una soluzione salina chiamata difoterina è un trattamento di emergenza efficace per varie sostanze chimiche a contatto con gli occhi o la pelle, sebbene la ricerca non abbia dimostrato che rimuova efficacemente lo spray al peperoncino.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi dello spray al peperoncino si risolvono entro 10-30 minuti e non richiedono cure mediche.

534DF47B-468F-4210-AE5F-AAD8E7D81C71 Pepper Spray Antidote and First Aid

Come fermare l’ustione

Come hai potuto intuire non esiste un modo semplice o indolore per curare la contaminazione da spray al peperoncino e persone diverse reagiscono in modo diverso allo spray al peperoncino.

Quindi quali tecniche di rimozione funzionano per alcuni potrebbero non funzionare per altri.

Ma attraverso la nostra esperienza, i passaggi seguenti ti aiuteranno a superare l’esperienza con il minimo disagio possibile.

La nostra raccomandazione di primo soccorso per la rimozione dello spray al peperoncino è di iniziare con l’applicazione di latte intero sulla zona interessata.

Puoi applicarlo sulla zona interessata tramite un flacone spray, spruzzarlo direttamente sulla pelle, saturare un asciugamano pulito e stenderlo sulla zona interessata o immergere l’area interessata.

Il latte dovrebbe aiutare a eliminare la bruciatura.

Tuttavia, questo non rimuoverà gli oli nello spray al peperoncino.

Per rimuovere gli oli consigliamo di utilizzare l’antidoto di seguito.

Pepper-Spray-Antidote-and-First-Aid-2 Pepper Spray Antidote and First Aid
Immagine di alcuni manifestanti che utilizzano il latte per diminuire l’effetto di contaminazione da pepper spray.

Rimuovere l’olio spray al pepe dalla pelle

Utilizzare una soluzione al 25% di detersivo per piatti (notato che non abbiamo menzionato un marchio) e al 75% di acqua.

Probabilmente puoi farla franca usando meno detersivo, ma abbiamo sempre usato questa formula.

Usa acqua fredda e prepara almeno un litro perché dovrai lavare l’area interessata almeno 7 o 8 volte.

Se il tuo viso è contaminato, mescola il detersivo in una ciotola abbastanza profonda da immergere il viso per 10 o 15 secondi alla volta.

Lascia che il detersivo inizi a fare il suo lavoro di abbattere gli oli.

Non usare le mani o un panno per pulire la soluzione.

Lascialo riposare.

Dopo averlo fatto alcune volte, puoi iniziare a usare leggermente le mani (dopo che sono state immerse nella soluzione) o utilizzare un asciugamano saturo di soluzione per applicare il detersivo sulla pelle.

Questo molto probabilmente attiverà i tuoi capillari e lo spray al peperoncino.

Questo è normale, quindi cerca di rimanere calmo e paziente.

Decontaminarti dallo spray al peperoncino può richiedere da 15 minuti a 45 minuti prima che i sintomi scompaiano.

Il recupero dipende molto dal tuo tipo di pelle.

Una volta che puoi toccare facilmente il tuo viso senza troppo disagio, puoi esercitare un po ‘più di pressione per lavorare la soluzione.

Una volta che sei a questo punto, sciacqua il viso tra le applicazioni della soluzione.

Potresti anche voler creare un nuovo lotto più piccolo di soluzione pulita e senza residui di olio.

Poiché la tua pelle assorbirà alcuni degli oli, non sarai in grado di lavarla completamente.

Ma a questo punto almeno gli effetti saranno tollerabili.

Se lo spray al peperoncino viene a contatto con gli occhi quando si indossano le lenti a contatto, rimuoverle il prima possibile.

Butta via le lenti a contatto perchè togliere lo spray al peperoncino sarà praticamente impossibile.

Sbattere le palpebre aiuta a lavare “il peperoncino” dagli occhi, il che non è di grande conforto per chi deve passare la mezz’ora successiva in attesa che il dolore diminuisca.

Puoi anche provare a sciacquare gli occhi con una soluzione salina.

Lenti-a-contatto Pepper Spray Antidote and First Aid

Cosa succede quando sei stato spruzzato con pepe o spray per la difesa

A differenza del gas lacrimogeno, che svanisce abbastanza rapidamente e può essere (in una certa misura) lavato via, l’ingrediente principale dello spray al peperoncino rimane lì dentro, causando un grave disagio per più di mezz’ora dopo l’esposizione e anche dopo i tentativi di lavaggio.

Il peperoncino crea calore e una minore irritazione ai nervi, riducendo di fatto altri segnali inviati dai nervi al cervello.

Gli effetti debilitanti durano più di 30 minuti e diminuiscono nell’arco di diverse ore.

Quando si spruzza a un aggressore lo spray al peperoncino, la reazione del corpo è immediata.

Gli occhi si chiudono automaticamente, causando cecità temporanea e la persona spruzzata, è incapace di vedere, spesso va nel panico.

Le mucose della bocca, del naso, degli occhi e delle vie respiratorie reagiscono in modo difensivo all’ustione del peperone, producendo lacrime, naso che cola, saliva e tosse mentre le cellule irritate delle vie aeree e dei polmoni cercano di liberarsi della sostanza chimica.

La persona trattata può provare a strofinarsi gli occhi, ma lo spray al peperoncino tende a diffonderlo un po ‘di più e può peggiorare il bruciore poiché penetra ulteriormente nella pelle.

Oltre a irritare il viso, lo spray al peperoncino provoca la stessa sensazione di bruciore che si prova quando si morde un peperoncino mascherato da fagiolino in quel piatto thailandese dall’aspetto innocente.

Fa male a tutto ciò che tocca, eppure non ti uccide, né ti lascia mutilato.

Ci sono state alcune morti segnalate, ma non comprovate, per spray al peperoncino.

Questi eventi si sono verificati di solito quando le forze dell’ordine non riescono a seguire le procedure di spruzzatura.

Alcuni asmatici hanno subito shock anafilattico da spray al peperoncino.

Tuttavia, i casi di morte riportati da spray al peperoncino sono pochissimi e molto insoliti.

Spray al pepe e reazioni allergiche

Sebbene non siano note dosi letali specifiche o concentrazioni letali elencate nella scheda dei dati di sicurezza dei materiali per OC, è stato implicato nella morte di alcune persone irrorate con esso.

Queste persone hanno avuto una violenta reazione allergica che era pericolosa per la vita nota come anafilassi.

I sintomi di questa condizione includono le vie aeree ostruite a causa di gonfiore, svenimento e shock.

Quelli con un rischio maggiore di reazioni avverse allo spray al peperoncino sono asmatici.

Recentemente segnalato in una storia di comportamento violento e scontri con le forze dell’ordine è stato un altro bizzarro fattore di rischio, anche se ciò potrebbe essere dovuto al fatto che le persone avevano una maggiore probabilità di esposizione o una maggiore probabilità di avere esposizioni multiple per dare sensibilizzazione allergica.

Se hai l’asma ma vorresti trasportare gas lacrimogeni per autodifesa, potresti prendere in considerazione una formulazione che non contenga oleoresina capsico se sei preoccupato per il possibile ritorno del vento o almeno prendi uno spray tipo schiuma per evitare il rischio di particelle OC nate nell’aria.

Tuttavia, l’uso della schiuma non riduce il rischio di una reazione negativa se l’aggressore prende lo spray e lo usa contro di te.

Ciò dimostra l’importanza di utilizzare lo spray solo a difesa delle persone e non della proprietà a causa di questa reazione. In questi tempi litigiosi si aggiunge anche una potenziale responsabilità.

covid-19-4987797_1280 Pepper Spray Antidote and First Aid

Conclusioni

Lo spray al peperoncino o pepper spray è uno strumento da difesa personale sempre più diffuso e con una corretta formazione può essere uno strumento efficace.

Sicuramente è importante comprenderne l’utilizzo per evitare di contaminarsi da soli e soprattutto comprendere bene il prodotto scelto come gittata, come “armare” lo spray, e soprattutto non tenerlo in fondo alla borsa per cercarlo quando serve ma tenerlo già in mano nelle varie occasioni della quotidianità come quando si esce tardi da un locale, si torna a casa tardi, si sta andando un un parcheggio, garage, ecc.

Stay Tuned!

Street Fight Mentality & Fight Sport

Italiano Inglese Spagnolo

What do you think?

Written by Andrea

Instructor and enthusiast of Martial Arts and Fight Sport.

- Boxing / Muay Thai / Brazilian Jiu Jitsu / Grappling / CSW / MMA.
- Self Defence / FMA / Dirty Boxing / Silat / Jeet Kune Do & Kali / Fencing Knife / Stick Fighting / Weapons / Firearms.

Street Fight Mentality & Fight Sport! State Of Love And Trust!

Other: Engineer / Professional Blogger / Bass Player / Knifemaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

img_0382.jpg

Chi vuole imparare a difendersi cerca uno specialista

La cronaca ci racconta una storia diversa sulle aggressioni