giovedì, Luglio 18, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

Plastic Handcuffs, le manette plastiche

88 / 100

Plastic HandcuffsLe plastic handcuffs, le manette di plastica o in inglese plastic restraints, conosciute anche come wrist ties, riot cuffs, plasticuffs, flexicuffs, flex-cuffs, tri-fold cuffs, zapstraps, zipcuffs, or zip-strips, sono leggere, di vari colori e simili a strisce di plastica usa e getta, che assomigliano a delle fascette comuni in apparenza ma con delle differenze importanti.

Ti sarà capitato di vedere in televisione come vengono utilizzate dai militari le fascette plastiche a manetta per controllare le mani dei prigionieri o durante le manifestazioni.

Purtroppo anche molti delinquenti usano questo strumento vista la semplicità e vista l’efficacia questo tipo di fascette inoltre richiede molte meno competenze che utilizzare una corda e più efficaci del nastro.

Il costo di questi oggetti è di circa 40 euro per 10 fascette, un prezzo basso ed accessibile a tutti.

Vista la leggerezza possono essere trasportate in grandi quantità da soldati e polizia e sono quindi particolarmente adatte per le situazioni in cui molte persone possono essere ammanettate, come ad esempio durante delle proteste, rivolte e manifestazioni.

Plastic Handcuffs

La diffusione delle manette plastiche

Negli ultimi anni anche le compagnie aeree hanno cominciato a portare manette di plastica da usare per controllare passeggeri dirompenti.

Queste tipologie di restrizioni usa e getta possono essere considerate economiche ed efficienti però pur essendo una soluzione alternativa alle classiche manette in metallo con chiave vanno usate in determinati contesti di sicurezza;

Queste tipologie di manette rispetto a una corda non possono essere allentate, e devono essere tagliate per consentire a un soggetto controllato di prendere le impronte digitali, o di poter eseguire le sue funzioni corporee di conseguenza possono servirne più di una per un soggetto per completare i diversi controlli.

Non è raro per un solo soggetto dover utilizzare cinque o più serie di “manette” plastiche usa e getta nelle sue prime ore in custodia.Plastic Handcuffs

Vantaggi della plastic handcuffs

L’utilizzo di queste manette plastiche anche se usa e getta è a buon mercato e sono utili e disponibili in situazioni in cui si richiedono dei fermi brevi e in sicurezza, mentre quelle in acciaio normalmente usate quando sono richiesti fermi con tempi più lunghi.

Anche la leggerezza è un valore aggiunto di questo strumento di restrizione perché permette di poterne trasportare un certo numero senza appesantire gli operatori e che in alcune situazioni è consigliabili rispetto alle manette metalliche.

Recentemente sono state introdotte delle manette di plastica che servono a risolvere questo problema, tra cui fascette di plastica usa e getta che possono essere aperti o allentate con una chiave; sono più costose di sistemi di bloccaggio di plastica convenzionale però può essere utilizzato solo un numero molto limitato di volte, e non sono così forti come le restrizioni con manette a fascetta usa e getta tradizionali, per non parlare di manette in metallo moderne.Plastic Handcuffs, le manette plastiche Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Inoltre, le manette di plastica sono ritenuti da molti più pericolose per chi le indossa in quanto c’è più probabilità di infliggere al nervo o ai tessuti molli dei danni rispetto a chi “indossa” manette in metallo.

Alcune versioni di plastic handcuffs per ovviare a questo sono state dotate di un blocco di scatto per evitare una volta “messe in tiro” che durante il controllo o con i movimenti scatti ulteriormente andando a stringere troppo i polsi bloccando la circolazione e lesionando.

Plastic Handcuffs, le manette plastiche Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Un piccola ma dovuta puntualizzazione sui canali Social sulle “plastic handcuffs fake”

Attenzione!! Mi dispiace vedere spesso video in internet (YouTube , Facebook, ecc.) o spiegazioni online con fascette di uso comune che non hanno nulla a vedere con questa tipologia di attrezzatura che se provata si capisce subito che non è qualcosa che trovi in ferramenta come puoi vedere dalla immagine.

Smettila di pensare che siano reali quelle situazioni in cui nei video vedi gente che si libera dalle fascette, pensi che un sequestratore, un ladro, ecc. ti legherebbe con le fascette con cui leghi i cavi del tuo computer?

Ne userebbe 10 insieme almeno!! più del nastro da pacchi.

Fascetta tradizionale da ferramenta (Nooo!! chi usa una cosa del genere se non per giocare?)

La tecnica spiegata su come liberarsi dalle fascette tradizionali non ha senso ed è la seguente e può anche funzionare ma si tratta di un gioco, di cinematografico, qualcosa da dilettanti, per fare scena, perchè la realtà è che non sarai mai legato con una fascetta di questo tipo:

1- Metti la fine della fascetta tra i denti e stringi quanto più forte è possibile.
2- Solleva le mani sopra la tua testa.
3- Posiziona la fascetta sui polsi e fai oscillare le mani verso il basso mentre contemporaneamente allontana i gomiti dal tuo corpo in modo da far tendere quanto più possibile le fascette.
4- Spingi i tuoi polsi verso lo stomaco violentemente e se necessario ripeti più volte questa manovra.

Ripeto!! Attenzione a cosa guardate in internet e su YouTube

se hai la sfortuna di ritrovarti legato con una fascette difficilmente useranno una fascetta che trovi in ferramenta e quindi quello che hai visto non funziona a meno che pensi che le polizie nel mondo e i militari siano così ingenui.

Questa tipologia di fascetta hanno uno spessore e un dente che fa da sotto squadro alla parte seghettata della fascetta che difficilmente con un movimento del corpo seppur molto forte e a strappo riesci ad aprire o rompere questa tipologia di fascetta.

Plastic Handcuffs, le manette plastiche Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Non si tratta di un giocattolo e chi fa sequestri o rapine in casa purtroppo non usa oggetti giocattolo.

Devi sapere che cosa ti serve per uscire da questa complessa situazione.

Quindi è impossibile aprirle?.

No assolutamente no ma va fatto con tecniche diverse e richiedono un tempo per liberarsi diverso e sicuramente non si può essere osservati da un sorvegliante o un carceriere per poterle eseguire.

La tecnica per liberarsi dalle manette plastiche e che funziona è quella con il laccio da scarpe:

  1. Devi portare le mani legate dietro, davanti e già questo non è una operazione semplice, anzi per alcuni impossibile.
  2. Levi un laccio dalla scarpa (il laccio deve essere molto robusto, per esempio quelli di cuoio non vanno bene) e fai un cerchio per infilare il piede.
  3. Passi il laccio attraverso la fascetta
  4. Fai un nodo per creare un altro cerchio e infili l’altro piede.
  5. Inizi a pedalare con i piedi facendo muovere così il laccio che taglia la plastica della fascetta liberandoti.

Ps. Considera che chi utilizza questi strumenti sa come usarli e difficilmente ti metterà le manette davanti, inoltre se sei grosso come Brock Lesnar sicure che te ne mette 2.

Questa tecnica che puoi usare per liberarti presuppone il fatto che sei lasciato da solo, che ti hanno legato le mani davanti, ma questo chi lo fa?, in più ti hanno lasciato le scarpe, magari anche un coltellino svizzero, ecc.

Parliamoci chiaro questi sono una serie serie di eventi che difficilmente un professionista ti lascia come vantaggio.

Conclusioni

Ora ci sono anche delle altre tecniche per liberarsi dalle plastic handcuffs oltre a questa appena descritta ma come vedi richiedono sempre il fatto che vieni lasciato lì da solo tranquillo libero di fare quello che vuoi e con un minimo di strumenti e fantasia.

Sicuramente sono tecniche da imparare e conoscere, ma il mio consiglio è quello di acquistare delle fascette e di fare delle prove per acquisire le abilità e capire come poter eseguire in maniera efficace queste tecniche.

Buon test!! e non usarle per fare giochi erotici!!

Stay Tuned!

Street Fight Mentality!

Andrea

Ps. Attenzione alla legge se le usate per bloccare un ladro, ecc. perché anche se avete ragione per la legge potresti aver commesso un reato.

Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

2 COMMENTS

    • Ciao Angus, è molto importante lavorare su concetti reali e non illudere le persone di poter fare cose viste nei film o youtube quando si ha a che fare con professionisti del crimine.

      Ti dico anche che quando ti mettono le vere “Plastc Handcuff” ne mettono anche più di una ed è difficile che ti lascino le mani davanti.

      Ci sono tecnice per liberarti, la più spiegata e la più comune è tramite l’utilizzo dei lacci ma per farlo devi partire dal presupposto che ti hanno lasciato solo e che devi avere anche un minimo di attrazzatura come la qualità dei lacci (cosa che devi avere pensato tu prima) poi cosa non banale devi riuscire a portare le mani davanti, non tutti sono in grado e come ti dicevo devi avere dei lacci adeguati ma di solito se sono professionisti ti portano vie le scarpe) , ecc.

      Questa è una delle tecniche tra quelle più conosciute ma ripeto o si gioca a fare le scene dei film o si studia la difesa personale nella sua crudezza e nella realtà che ci sono situazioni davvero complicate e le soluzioni devono essere analizzate per quello che è la realtà.

      Self Defence is not a game!

      Andrea

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!