giovedì, Giugno 20, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

Sprint workout per lo striking del 2024

sprint workout

Sprint workout per lo striking del 2024

Sprint workout per lo striking nel 2024 è un allenamento utile per migliorare le tue performance generali.

Sono sicuro che cerchi costantemente di migliorare la tua forza e il tuo condizionamento perché sai quanto è importante per un fighter.

Sprint workout per lo striking nel 2024 è un allenamento utile per migliorare le tue performance generali.
Sono sicuro che cerchi costantemente di migliorare la tua forza e il tuo condizionamento perchè sai come è importante per il fighter.
Ora che tu sia un praticante di Pugilato, di MMA, Muay Thai, Kickboxing, Karatè, Kung Fu, Silat, Eskrima, Krav Maga, ecc. ci sono sempre nella preparazione atletica degli elementi comuni, che sono forza esplosiva e resistenza e questo sprint workout ti può aiutare.
Forza e resistenza sono fondamentali durante il combattimento e quindi questi due “ingredienti” si devono miscelare perfettamente.

Perché gli Sprint?

Gli sprint migliorano la tua capacità anaerobica, la velocità esplosiva e la resistenza cardiovascolare.

Durante un combattimento, forza e resistenza devono essere perfettamente bilanciate. A

vere solo forza o solo resistenza non ti porterà lontano.

Gli sprint combinano questi due aspetti, migliorando il tuo cardio e l’esplosività dei tuoi colpi.

Che cosa intendo?

Avere tanta forza e poca resistenza non ti porta lontano nel combattimento e avere tanta resistenza e poca forza esplosiva non rende i tuoi colpi efficaci.
Ora questo sembra relativamente semplice da capire e può esserlo se ti alleni “spingendo” perchè questo migliora il tuo cardio e se sei in grado di eseguire l’allenamento di sprint con intensità e concentrazione oltre alla resistenza va anche a migliorare la tua esplosività.
Bene, questo intenso allenamento tutto sulla velocità e utilizzando nel circuito solo il tuo peso corporeo sono uno dei allenamenti tra i più efficaci per migliori e aiutarti a migliorare la soglia anaerobica, l’esplosività e la resistenza in generale.
Il vantaggio di questo allenamento di sprint workout è che lo puoi fare ovunque e da solo, quindi anche quando sei in vacanza, nel weekend, non sei andato ad allenarti perchè sei uscito tardi dal lavoro, ecc.
Si tratta di un allenamento molto utilizzato in alcune fasi di preparazione nello striking ma che credo che alcuni di voi non conoscono.

Prova lo sprint workout!

Ps. Volendo lo puoi anche fare in palestra con i tuoi allievi, con delle piccole varianti e non richiede molto tempo.

Sprint workout per lo striking del 2024 Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Il Circuito Sprint Workout

Questo intenso allenamento basato sulla velocità, utilizzando solo il tuo peso corporeo, è uno dei più efficaci per migliorare la soglia anaerobica, l’esplosività e la resistenza generale.

Puoi farlo ovunque e da solo, anche quando sei in vacanza o non puoi andare in palestra.

Ecco il circuito di allenamento sprint workout:

  • 10 Piegamenti sulle braccia
  • 10 Jump Squat
  • 50 Metri di Sprint alla tua massima velocità (poi torna indietro camminando)
  • 10 Piegamenti sulle braccia Plyometrici (battendo le mani)
  • 10 Jump Lunges
  • 50 Metri di Sprint alla tua massima velocità (poi torna indietro camminando)

Ripeti questo circuito per 5 set!

Tra un set e l’altro, riposa 1 minuto.

Sprint workout per lo striking del 2024 Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Consigli per l’Esecuzione

  • Tecnica: Mantieni una buona forma durante gli esercizi per evitare infortuni.
  • Progressione: Se sei meno allenato, riduci il numero di set o la distanza dello sprint. Se sei più allenato, aumenta entrambi.
  • Recupero: Fai questo circuito il giorno prima di un giorno di riposo per permettere al tuo corpo di recuperare adeguatamente.

Recupero e Nutrizione

  • Recupero: Dopo l’allenamento, dedica del tempo allo stretching e utilizza tecniche di rilassamento muscolare.
  • Nutrizione: Mangia carboidrati complessi e proteine dopo l’allenamento per favorire il recupero muscolare. Mantieniti idratato.

Oltre a fare i circuiti tradizionali che si fanno negli sport da combattimento, è anche importante che tu ti alleni nel fare degli sprint e nelle corse a lunga distanza durante l’allenamento per una lotta o un match.

Anche se gli sprint non sono di solito in cima alle lista delle attività da fare o una delle “cosa preferita da fare” di un fighter, è importante come sai riuscire a ottenere un livello di cardio adeguato a sostenere l’intero match e oltre ai circuiti tradizionali la corsa può essere un metodo per migliorare il tuo cardio.

La tua frequenza cardiaca aumenta e sviluppi quella velocità esplosiva e potenza necessaria per la battaglia.

Di solito faccio questo circuito di sprint il giorno prima di avere un giorno di riposo così che il mio corpo può recuperare, anche perché si tratta di un tipo di allenamento che il tuo corpo probabilmente non è abituato a fare.

Integrazione con Altri Allenamenti

Questo sprint workout dovrebbe essere parte di un programma di allenamento strutturato.

Puoi integrarlo con sessioni di sparring, lavoro al sacco e allenamenti tecnici.

Ecco un esempio di come potrebbe essere una settimana di allenamento:

  • Lunedì: Tecnica e sparring
  • Martedì: Allenamento con pesi e sprint workout
  • Mercoledì: Tecnica e condizionamento
  • Giovedì: Sparring e lavoro al sacco
  • Venerdì: Sprint workout e allenamento leggero
  • Sabato: Riposo o allenamento leggero
  • Domenica: Riposo

Quando fare questo circuito

Ti dico una cosa, se faccio questo tipo di circuito all’inizio della mia settimana di allenamento, di solito sono affaticato per diversi giorni e ha un effetto negativo sul mio allenamento settimanale, quindi ti consiglio di provare, ma ripeto fai un test ma se vedi che influisce sul tuo allenamento settimanale fallo solo alla fine della settimana.

Chiaramente si tratta di un allenamento che va inserito all’interno di una preparazione atletica strutturata e in determinate fasi della preparazione atletica ma vuole essere uno spunto per sentire su te stesso la sensazione di fare una sessione di allenamento del genere e che puoi fare anche da solo o con un partner di allenamento per prendere i tempi.

Gli allenamenti funzionali e di preparazione atletica devono essere sempre bilanciati all’interno della propria specialità, sei un fighter quindi il tuo allenamento principale sai quale è .. lo sai senza bisogno che te lo scrivo.

Feedback e Monitoraggio

Monitoraggio dei Progressi

È fondamentale tenere traccia dei tuoi progressi per vedere i miglioramenti nel tempo. Ecco alcuni suggerimenti su come farlo:

  • Registrazione dei Tempi: Tieni un diario di allenamento dove annoti i tempi degli sprint e il numero di ripetizioni per ogni esercizio. Questo ti permetterà di vedere i progressi e motivarti a migliorare continuamente.
  • Valutazione Periodica: Ogni settimana, rivedi i tuoi risultati e confrontali con quelli delle settimane precedenti. Cerca di identificare i punti deboli e concentrati su di essi nei tuoi allenamenti successivi.
  • Utilizzo di App e Strumenti: Esistono molte app di fitness che possono aiutarti a monitorare i tempi degli sprint e le performance generali. Strumenti come orologi sportivi o fitness tracker possono essere molto utili.

Ascoltare il Corpo

Un aspetto cruciale dell’allenamento è saper ascoltare il proprio corpo. Questo ti aiuterà a prevenire infortuni e a migliorare la tua performance in modo sicuro.

  • Segnali di Sovraccarico: Presta attenzione ai segnali di sovraccarico come dolori persistenti, stanchezza estrema o mancanza di motivazione. Questi possono essere indicatori che stai spingendo troppo il tuo corpo.
  • Riposo e Recupero: Non sottovalutare l’importanza del riposo. Assicurati di avere giorni di recupero attivo e passivo nella tua routine per permettere al tuo corpo di rigenerarsi.
  • Consultazione Medica: Se avverti dolori persistenti o fastidi, consulta un medico o un fisioterapista. Non ignorare i sintomi, poiché potrebbero portare a infortuni più gravi.

Conclusione

Il Sprint Workout per lo Striking nel 2024 è un’ottima aggiunta alla tua routine di allenamento.

Questo tipo di allenamento ad alta intensità non solo migliorerà la tua capacità anaerobica e la tua resistenza cardiovascolare, ma ti aiuterà anche a sviluppare una velocità esplosiva essenziale per essere efficace nel combattimento.

Avere un perfetto equilibrio tra forza e resistenza è fondamentale per ogni fighter, e questo allenamento ti permette di allenare entrambi gli aspetti contemporaneamente.

Ricorda che l’efficacia di qualsiasi programma di allenamento dipende dalla tua costanza, dedizione e attenzione ai dettagli.

Integrare lo sprint workout nella tua routine settimanale può fare una grande differenza nella tua performance generale, ma è essenziale farlo in modo strutturato e ponderato.

Non dimenticare di combinare questo tipo di allenamento con altre forme di esercizio specifiche per il combattimento, come le sessioni di sparring, il lavoro al sacco e l’allenamento tecnico.

Suggerimenti Finali

  1. Costanza e Dedizione: La chiave del successo è la costanza. Segui il programma con dedizione e disciplina, e vedrai i risultati.
  2. Adattabilità: Sii flessibile e adatta l’allenamento alle tue esigenze e capacità fisiche. Ogni fighter è diverso, e ciò che funziona per uno potrebbe non funzionare per un altro.
  3. Supporto e Motivazione: Unisciti a gruppi di allenamento locali o online per trovare supporto e motivazione. Allenarsi con altri può essere molto stimolante e aiutarti a superare i momenti di difficoltà.
  4. Educazione Continua: Mantieniti sempre aggiornato sulle nuove tecniche di allenamento e nutrizione. L’apprendimento continuo è essenziale per migliorare e mantenere un alto livello di performance.

Prova questo sprint workout e condividi le tue esperienze! Se hai domande, suggerimenti o feedback, lascia un commento qui sotto.

Mi piacerebbe sapere come questo allenamento ha influenzato la tua routine e i tuoi progressi.

Unisciti alla nostra community per supporto e motivazione reciproca, e segui la mia pagina per ulteriori consigli, aggiornamenti e nuove idee di allenamento.

Grazie per aver letto e buon allenamento!

Stay Tuned!
Train Hard! Train Smart!
Street Fight Mentality & Fight Sport
Andrea
Andreahttp://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!