in

Tris di frutta con semi di chia

Lingua: Italiano

F22CDD65-AE13-4B27-8CE5-4745C944B475 Tris di frutta con semi di chia

Oggi voglio proporti una bevanda di frutta che mi piace molto sia per colazione che verso il pomeriggio e che è fatta con:

  • 1 Banana
  • 1 Arancia (o 2 se sono piccole)
  • 10 Fragole
  • Semi di chia (2 o 3 chucchiaini)

860300C0-0659-49D7-A6D3-0C3E4017E3C8-e1551792114900 Tris di frutta con semi di chia

Il mio consiglio è di usare un estrattore e non un frullatore perchè girando più lentamente c’è una minore dispersione dei nutrienti ma se non c’è l’hai va benissimo un frullatore.

Ps. La banana e le arance senza buccia mi raccomando!

Questa bevanda la bevo sul momento ma se vuoi farne di più conservalo in frigo.

Se ti piace commenta e seguimi sui profili social!

Andrea

 

Clicca qui:

Tris di frutta + Semi di chia

 


Ora un dettaglio in 10 punti sul perchè usare i semi di chia.

I semi di chia sono piccoli semi scuri ricavati dalla Salvia hispanica, una pianta della famiglia delle Lamiaceae.

Sono ricchi di sali minerali, vitamine e acidi grassi, sono conosciuti e usati  in centro e sud America da millenni.

La fama dei semi di chia si sta diffondendo sempre più a causa delle loro proprietà sorprendenti.

Scopriamo i 10 benefici più importanti.

I vantaggi principali dei semi di chia derivano dall’alta concentrazione di sostanze nutrienti che questi contengono.

Una porzione pari ad 30 grammi di semi di chia ha 136 calorie, 4,6 grammi di proteine, 11,8 grammi di carboidrati e 8,6 grammi di grasso, quasi tutti grassi insaturi.

Un cucchiaio di semi di chia mescolati con acqua possono sostituire un uovo per la preparazione dei dolci da forno, oppure aggiunti in yogurt, cereali o frullati, i semi di cia possono fornire un vero sostegno nutritivo.

1. Ricchi di fibra

I semi di Chia sono ricchi di fibre, una porzione di due cucchiai fornisce 9,6 grammi di fibre pari al 38% del fabbisogno giornaliero.

Mangiare la quantità raccomandata di fibre può aiutare a ridurre il rischio di stipsi, colesterolo alto, malattie cardiache e obesità, nonché aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

In uno studio pubblicato nell’aprile 2010 in “European Journal of Clinical Nutrition”, coloro che avevano mangiato pane preparato con semi di chia avevano mostrato un livello di zucchero nel sangue più basso e un appetito minore.

2. Ricchi di acidi grassi Omega-3

Questi piccoli semi sono anche una fonte di acidi grassi omega-3, fondamentali per per mantenere sano il tuo cuore e il cervello.

Uno studio pubblicato a giugno 2012 in “Plant Foods for Human Nutrition“ ha esaminato gli effetti del consumo di semi di chia sui livelli di omega-3.

I ricercatori hanno dimostrato che i partecipanti allo studio che assumevano 25 g al giorno di semi di chia, per sette giorni di seguito, registravano un aumento del 138% di acido alfa-linoleico e un aumento del 30% di acido eicosapentanoico, i quali sono entrambi omega-3.

3. Contiene niacina e tiamina

Una porzione di 2 cucchiai di semi di chia fornisce il 12 per cento del fabbisogno giornaliero di niacina e tiamina.

Queste vitamine del gruppo B sono importanti per trasformare il cibo che mangiamo in energia e far si che il cervello e il sistema nervoso funzioni in maniera corretta.

4. Fonte di selenio

Il selenio è un minerale antiossidante utile per limitare i danni alle cellule causati dai radicali liberi e per aiutare l’organismo ad assorbire la vitamina E.

Una porzione di semi di chia contiene 15,5 microgrammi di selenio o il 22% del fabbisogno giornaliero.

5. Ricchi di ferro

Per la formazione di nuovi globuli rossi e per permettere che questi trasportino ossigeno in tutto il corpo, hai bisogno di ferro.

Due cucchiai di semi di chia forniscono 2,2 milligrammi di ferro, pari al 12% del fabbisogno giornaliero.

6. Contengono calcio

Il calcio aiuta nella costruzione di ossa forti ed è utile per i nervi, i muscoli e la coagulazione del sangue.

Una porzione di semi di chia contiene 176,7 milligrammi di calcio, cioè il 18% del fabbisogno giornaliero del minerale.

7. Fonte di Manganese

Il manganese è un minerale indispensabile per metabolizzare i carboidrati, partecipa alla formazione delle ossa e alla rigenerazione dei globuli rossi.

Una porzione di semi di chia pari a 2 cucchiai contiene 0,8 milligrammi di manganese, ovvero il 38% per cento del fabbisogno giornaliero.

8. Fornisce fosforo

L’organismo ha bisogno di fosforo per la formazione del DNA, fortifica le ossa e aiuta ad immagazzinare energia.

Una porzione di semi di Chia fornisce 240,8 milligrammi di fosforo, cioè il 24%  del fabbisogno giornaliero.

9. Fonte di magnesio

Il magnesio è un minerale importante per il corretto metabolismo, per i muscoli e per la funzione nervosa.

Una porzione di semi di chia contiene 98,3 milligrammi, o il 23% del fabbisogno giornaliero.

10. Contiene rame

L’organismo ha bisogno di rame per mantenere in salute e forti i nervi, le ossa e i globuli rossi.

Con una porzione di semi di chia si ottengono 0,3 milligrammi di rame, pari al 13% della dose giornaliera consigliata

Lingua: Italiano

What do you think?

Written by Andrea

Istruttore e appassionato di arti marziali del Sud Est Asiatico e Fight Sport.

AM Praticate: Boxing, Kali, Muay Thai, Silat, Jeet Kune Do, BJJ, CSW, MMA, Self Defence, Fencing Knife, Stick Fighting.

Street Fight Mentality & Fight Sport!

State Of Love And Trust!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
9A6D3B1C-ED60-4C88-9C91-44A623813964

Corner e la tecnologia di prossima generazione per fighter

d46koec1o7rwkbp07eim

Il peso della kettlebell e quale comprare