in ,

U-Drill e la componente emotiva

U-Drill e la componente emotiva Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport“U-Drill” è uno dei drills (drill self defence) più potenti che sono stati utilizzati negli ultimi anni nella difesa personale e nella formazione della difesa da coltello.

Chi si occupa di formazione sa bene di cosa parlo perchè lo si è vissuto tutti in prima persona, è un pò come camminare per la prima volta sui carboni ardenti:

Il 90% della battaglia per insegnare a qualcuno come difendersi risiede nella dimensione emotiva.

Ogni persona avendo una intelligenza emotiva differente legata a sue caratteristiche personali, esperienziali di vita, ecc. affronterà la formazione anche di difesa personale con un percorso tutto suo.

Una volta che qualcuno crede e ha la fiducia in se stesso trasforma quello che si sta imparando e applicando in quello che fa funzionare il suo modo di agire aumentando le probabilità di successo in modo esponenziale.

Qualsiasi allenatore in qualsiasi sport può affermare questa convinzione, quando un atleta prova la sensazione di riuscire a fare qualcosa che non pensava di poter fare cambia totalmente la sua prospettiva.

A tenti atleti capita nella esperienza di combattimento un evento che ti fa cambiare la percezione che hai di te e delle tue capacità, mettere ko un atleta di cui si temeva la forza e vincere, sottomettere facendogli fare Tap Out a un lottatore quotato in palestra quando si è ancora una cintura blu, vincere una competizione, fare sparring con atleti pro e non dico vincere ma reggere il gioco, ecc.

Come ogni persona in base al carattere c’è chi si sopravvaluta in maniera eccessiva e chi si sottovaluta in maniera eccessiva.

L’effetto Dunning Kruger è sempre alla porte e bisogna stare attenti soprattutto quando di parla di difesa personale.

U-Drill dunning-kruger-effect varie

La domanda importante per la formazione?

Come infondere fiducia in se stessi negli studenti in modo rapido ed efficace?

Poiché la fiducia in se stessi è un attributo nella vita e nel combattimento che si sviluppa facendo delle esperienze reali e attraverso la pratica.

Gli attributi anche quelli al combattimento vengono sviluppati dagli esercizi e la domanda diventa qual’è o quali sono gli esercizi migliori?

Dipende dal contesto ma nella difesa personale sicuramente l'”U-Drill” è uno dei più efficaci.

Dopo decenni di esperienze e migliaia di tipologie di esercitazioni molti formatori tra cui Paul Vunak dicono che “U-Drill” è uno dei più efficaci.

Attenzione non è l’unico e neanche il migliore come tipologia di esercizio ma è quello che fa sbloccare nelle persone dei meccanismi che mettono in moto degli ingranaggi che erano presenti ma inchiodati e permettono di andare oltre nella formazione e affrontare esperienze sempre più complesse.U-Drill

Per quelli di voi che non lo conoscono, “U-Drill” deriva dalla formazione armata con armi da taglio.

Quindi un lato è armato e l’altro no, l’istruttore ha un coltello e lo studente è disarmato.

La persona senza coltello, posiziona delicatamente o appoggia una mano sull’avambraccio del tuo partner di allenamento (l’avambraccio che tiene il coltello).

attention 2

Attenzione l’unica persona che tiene il coltello è l’insegnante o un istruttore altamente qualificato che esegue l’esercitazione.

L’obiettivo dell’insegnante con il coltello è di prendere lentamente “a fette” lo stomaco del tuo partner facendo gli angoli di attacco 3 e 4.

Per chi non è pratico di angoli di attacco prova a pensarli come a colpi di taglio che assomigliano a un colpo di dritto e rovescio da tennis (la meccanica di questa azione assomiglia a una U).

Lo studente che esegue il drills dovrebbe passare dalla mano destra alla mano sinistra, oppure  occasionalmente anche entrambe le mani possono controllare il coltello con un doppio tap.

L’istruttore che porta i colpi di coltello, che in questa fase è ancora il coltello da training, quando nota che il tuo studente devia senza sforzo la lama, alla fine inizia ad accelerare al massimo della velocità dello studente.

Presto scoprirai che il corpo del tuo studente si muove agilmente, si muove con fluidità, con un movimento preciso.

Una volta che l’insegnante ha accertato la velocità massima degli studenti, è giunto il momento di indossare un paio di occhiali sul tuo studente e afferrare una lama viva.

L’istruttore Inizia di nuovo a colpire lentamente facendo gli angoli 3 e 4 e aumenta la velocità lentamente sino alla velocità massima per quello studente, attenzione non è la stessa per tutti..

E’ importante essere precisi nel portare gli angoli, stai lavorando con una lama vera e non è un combattimento.

L’emozione emotiva che si prova, il livello di concentrazione, l’adrenalina è fortissima e loro stessi sono sbalorditi da ciò che hanno appena realizzato.

Questo esercizio è considerato da molti formatori anche di fama internazionale più profondi e potente che si possa fare per la fiducia in se stessi.

Ti assicuro che quando esegui correttamente questo esercizio con uno studente di fronte a una classe, usando una lama viva per circa 1 o 2 minuti andando a salire sino alla massima velocità e poi ti fermi, lo studente e l’intera classe urla con applausi, gli occhi dei tuoi studenti sono pieni di stupore.

E tutto questo può essere realizzato in un’ora.

Chiaramente è fondamentale fare questa tipologia di esercizi con veri professionisti perchè lavorare con armi vere non è un gioco.

Da qui si riparte facendo altre tipologie di esercizi per la formazione ma questo in generale ha un impatto importante sugli studenti.

U-Drill e la componente emotiva Fighting Tips - Street Fight Mentality & Fight Sport

Conclusioni

Questo drill è uno dei tanti che vengono usati per la formazione di coltello ma è una piccola parte nella formazioni con armi da taglio.

Esistono centinaia di drills per la formazione di coltello ma sicuramente un fondamentale è la pratica della scherma corta di coltello.

Personalmente nella formazione in Fighting Tips non utilizzo moltissimo i drill se non per apprendere le basi ma bisogna slegarsi da degli schemi troppo fissi perchè è molto lontano dalla realtà.

Ma il senso dell’U-Drill è creare quello sblocco emotivo con un’arma ta taglio vera.

Stay Tuned!

Street Fight Mentality & Fight Sport

What do you think?

Written by Andrea

Instructor and enthusiast of Self Defence and Fight Sport.

# Boxing / Muay Thai / Brazilian Jiu Jitsu / Grappling / CSW / MMA / Method & Training.
# Self Defence / FMA / Dirty Boxing / Silat / Jeet Kune Do & Kali / Fencing Knife / Stick Fighting / Weapons / Firearms / Strategy.

Street Fight Mentality & Fight Sport!

State Of Love And Trust!

Other: Engineer / Professional Blogger / Bass Player / Knifemaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *