giovedì, Maggio 23, 2024
spot_img
spot_img

Random Post This Week

spot_img

Related Posts

Paradenti

Paradenti

Il paradenti è un dispositivo di protezione fondamentale se pratichi sport di contatto.

Il paradenti protegge le tue labbra, i denti e le gengive ed è utilizzato da tutti gli atleti professionisti che praticano sport da contatto come ad esempio il pugilato, la Muay Thai, la lotta a terra, le arti marziali, ma anche il rugby, il football americano, ecc.

E’ una di quelle cose che non devi mai dimenticare a casa, e assolutamente mai prima di un match.

Possibilmente devi avere anche più di un paradenti e per trovarne uno comodo per te serve provarne nel tempo diversi.

Un sorriso è il tuo biglietto da visita, ma quando si tratta di sport da combattimento, proteggere quel sorriso diventa una priorità assoluta.

Benvenuti nel nostro blog dedicato a una componente fondamentale della protezione atletica: i paradenti.

Che tu sia un pugile, un artista marziale o un praticante di MMA, la sicurezza dei tuoi denti e della tua bocca è essenziale per il tuo benessere durante l’azione.

In questo post, esploreremo il mondo dei paradenti, dalle diverse tipologie disponibili alle loro caratteristiche uniche e all’importanza di una corretta protezione dentale.

Unisciti a noi mentre scopriamo come i paradenti possono diventare il tuo migliore alleato nella battaglia per la protezione e la sicurezza in ogni sport da combattimento.

I paradenti sono un accessorio importante per la protezione durante gli sport da combattimento. Proteggono i denti, le labbra, le gengive e la mascella da impatti e traumi.

Devi sempre usare il paradenti?

Si, non puoi rinunciare a usarlo perchè si prevengono lesioni alle gengive, ai denti, alla mandibola mascella e varie articolazioni.

È fondamentale indossare un paradenti adeguato durante la pratica di sport come boxe, arti marziali, Kickboxing e MMA, per ridurre il rischio di lesioni dentali.

Assicurati di consultare un professionista per ottenere un paradenti che si adatti correttamente alla tua bocca e offra la migliore protezione possibile.

Il paradenti ha lo scopo di ammortizzare e distribuire l’impatto di un colpo su una superficie più ampia, riducendo così l’intensità dell’impatto, e stabilizzando i denti, impedendone lo sfregamento, attenuando il danno.

Il primo paradenti fu creato nel 1890 dal dentista londinese Woolf Krauze per proteggere le labbra dei pugili.

Il modello moderno fu sviluppato negli anni 1970 grazie al dentista pediatrico canadese A. W. S. Wood, il cui scopo era quello di prevenire danni ai denti dei bambini praticanti di hockey.

Ora qualunque sport di contatto pratichi ma anche solo nella lotta il paradenti dovrebbe essere un elemento che indossi sempre.

Paradenti

Tipologie di paradenti

In commercio ne esistono moltissime tipologie che variano per:

  • Arcata singola,
  • Arcata doppia,
  • Materiali,
  • Colore,
  • Dimensione,
  • Adattabilità dell’arcata dentale o Personalizzati.

 

Paradenti ad arcata singola

Tra le tipologie di paradenti ad arcata singola in commercio puoi trovare prodotti in varie dimensioni standard e poco adattabili, a materiali termoplastici che vengono formati applicandoli alla tua arcata dentale direttamente dopo il loro riscaldamento in acqua bollente, o ancora a modelli che vengono prodotti direttamente a partire dal calco dentario dell’utilizzatore (oggi questa tipologia è stata bandita per via dei materiali non più conformi alla normativa).

Esistono vari tipi di paradenti per uso sportivo:

i paradenti ad arcata singola  come la foto sotto, sono costituiti da un singolo pezzo, che è applicato all’arcata superiore, mentre i paradenti ad arcata doppia coprono sia l’arcata superiore che quella inferiore.

I paradenti variano anche per i materiali: Esistono paradenti in:

  • EVA (Etilen Vinil Acetato),
  • Gel,
  • Gomma
  • o combinazioni di diversi materiali e di densità.

A seconda del materiale di cui sono fatti varia la consistenza e di conseguenza la durezza a contatto con la bocca e il tipo di protezione per la sua capacità di assorbire i colpi.

Meglio schivarli o pararli!

I paradenti di materiali diversi verranno percepiti diversamente in bocca. Un’ulteriore distinzione è quella tra paradenti su misura e standard.

Gli paradenti personalizzati, realizzati da un dentista, offrono una maggiore protezione e comfort rispetto a quelli preconfezionati.

I primi vengono creati dai dentisti in seguito a un calco della bocca ma se da un lato rispettano al 100% l’anatomia della bocca, dall’altro sono piuttosto costosi ma se ne hai la possibilità non badare al prezzo, il dentista dopo è più caro del paradenti!

La maggior parte dei paradenti standard in commercio sono caratterizzati dalla tecnologia “boil and bite” (cioè “bolli e mordi”), detta anche termo modellante, una volta scaldati in acqua calda possono essere modellati (anche più volte) per personalizzarli ed adattarli a qualsiasi arcata dentale.

paradenti

 

I paradenti a doppia arcata

Quale scegliere, un paradenti singolo o doppio?.

Alcuni atleti usano paradenti ad arcata doppia, in quanto ne apprezzano la maggiore protezione, mentre altri non li usano in quanto si sentono troppo limitati nella respirazione.

Provali entrambi per trovare la giusta combinazione tra comfort e protezione.

Non sottovalutate l’aspetto della respirazione.

paradenti

Il “problema” di indossare il paradenti

Negli sport da contatto e arti marziali una delle cose importanti è il fiato, la tua capacità aerobica che ti permette di restare lucido e avere la forza esplosiva per combattere.

Senza fiato non riesci a pensare e non riesci a muoverti il che significa che diventi un bersaglio fermo per il tuo avversario.

Una delle cose che si accorgono (e chi ha provato sarà d’accordo con la mia affermazione) è che anche persone abituate ad andare a correre e aver percorso chilometro di corsa o aver fatto circuiti di aerobica in palestre di fitness, ecc.. ma durante una sessione ai Pao o a un combattimento che sia allenamento o gara e di colpo sembra che quella resistenza aerobica non basta, perchè è un modo di usare diversamente il fiato, per le dinamiche che si innescano differenti, il modo di usare il corpo, i colpi che si ricevono e anche perchè molto del fiato usato proviene dalla bocca.

Ma nella bocca che cosa hai mentre stai combattendo o stai facendo sparring?

Il paradenti!

Il paradenti occupa spazio e può diminuire il passaggio di aria e quindi con una minore ossigenazione che fa diminuire le tue prestazioni.

Anche per questo la scelta del mouth guard non può essere casuale e serve provarne diversi per trovare quello ottimale.

mouthguard

Quale “taglia” scegliere?

No, mi spiace ma sono in un’unica misura in quanto auto modellabili (li scaldi in acqua calda e poi premi forte mettendoli fra i denti) e quindi si adattano perfettamente a tutte le dentatura.

Una delle cose che puoi fare se proprio è scomodo per la lunghezza e accorciare un pò il fondo del paradenti ma attenzione solo se ti accorgi che non ci sta e che ti esce dalla bocca ma prima di farlo chiedi un consiglio a qualcuno esperto se è qualcosa che non hai mai fatto.

All’inizio se non sei abituato è normale che lo senti scomodo o che ti da un pò di sensazione come se ti metti due dita in gola per sputarlo fuori.

Gli unici modelli che sono prodotti anche nella taglia più piccola sono le versioni junior per bambini.

Denti

Paradenti per la difesa personale

Anche per la difesa personale, i paradenti possono giocare un ruolo importante nella protezione della tua bocca e dei tuoi denti.

Se stai cercando una soluzione di protezione per la tua sicurezza personale, ci sono alcune opzioni di paradenti specificamente progettate per questo scopo.

I paradenti per la difesa personale sono solitamente più sottili e leggeri rispetto a quelli utilizzati negli sport da combattimento, ma offrono comunque una barriera protettiva per i denti e la bocca durante situazioni di autodifesa.

Puoi trovare paradenti adattabili, termoformati o personalizzati, a seconda delle tue preferenze.

Assicurati di consultare le opzioni disponibili e scegliere un paradenti che si adatti bene alla tua bocca per garantire la massima protezione durante la difesa personale.

 

Conclusioni

I paradenti rappresentano un’arma essenziale per gli atleti degli sport da combattimento.

La protezione dei denti, delle labbra e della mascella è cruciale per ridurre il rischio di lesioni dolorose e costose.

Che tu scelga un paradenti preformato, termoformato o personalizzato, assicurati di indossare sempre una protezione adeguata durante ogni sessione di allenamento o competizione.

Investire nella cura dei tuoi denti significa investire nella tua performance e nel tuo futuro atletico.

Ricorda, un sorriso sano è un segno di forza e determinazione, non compromettere la tua sicurezza: proteggi il tuo sorriso e affronta ogni sfida con fiducia.

Il paradenti è un elemento fondamentale per la sicurezza se pratichi sport da combattimento, è una di quelle cose su cui spendere perchè riguarda la tua protezione personale sia da un punto di vista di impatto dai colpi che igienico sanitario.

Non risparmiare sul prezzo perchè c’è una grossa differenza tra un paradenti di qualità e un paradenti di scarsa qualità in termini di protezione e anche di confort che è comunque un aspetto che non devi sottovalutare.

Scegli un paradenti di qualità!

Stay Tuned!

Street Fight Mentality & Fight Sport

Andrea
Andreahttps://expertfightingtips.com
Con una passione per la difesa personale e gli sport da combattimento, mi distinguo come praticante e fervente cultore e ricercatore sulle metodologie di allenamento e strategie di combattimento. La mia esperienza abbraccia un vasto panorama di discipline: dal dinamismo del Boxing alla precisione del Muay Thai, dalla tecnica del Brazilian Jiu-Jitsu all'energia del Grappling, dal Combat Submission Wrestling (CSW) all'intensità del Mixed Martial Arts (MMA). Non solo insegno, ma vivo la filosofia di queste arti, affinando costantemente metodi e programmi di allenamento che trascendono il convenzionale. La mia essenza si riflette nell'autodifesa: Filipino Martial Arts (FMA), Dirty Boxing, Silat, l'efficacia del Jeet Kune Do & Kali, l'arte della scherma con coltelli e bastoni, e la tattica delle armi da fuoco. Incarno la filosofia "Street Fight Mentality", un approccio senza fronzoli, diretto e strategico, unito a un "State Of Love And Trust" che bilancia l'intensità con la serenità. Oltre al tatami, la mia curiosità e competenza si spingono verso orizzonti diversi: un blogger professionista con la penna sempre pronta, un bassista dal groove inconfondibile e un artigiano del coltello, dove ogni lama è un racconto di tradizione e innovazione. Questa sinfonia di abilità non solo definisce la mia identità professionale, ma dipinge il ritratto di un individuo che nella diversità trova la sua unica e inconfondibile voce e visione. Street Fight Mentality & Fight Sport! Andrea

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SELF DEFENCE

FIGHT SPORT

Popular Articles

error: Content is protected !!